Da Silverstone c'è solo la nuova gomma anteriore

Da Silverstone c'è solo la nuova gomma anteriore

La Bridgestone ha modificato anche le mescole della posteriore per questo evento

Silverstone è un tracciato veloce ed esposto a condizioni meteo avverse che lo rendono uno dei circuiti più impegnativi in termini di pneumatici. I tratti ad alta velocità del circuito richiedono una buona stabilità in curva e in frenata, mentre le temperature generalmente fredde rendono indispensabile una performance di warm-up ottimale. In base all'analisi dei dati raccolti nelle ultime due gare di Silverstone, Bridgestone ha rivisto le mescole dei pneumatici posteriori asimmetrici in vista del weekend. I due pneumatici slick posteriori saranno disponibili nelle opzioni media-morbida e media: sulla spalla destra, entrambe le gomme presenteranno la stessa mescola di gomma media in combinazione con una mescola extra-morbida o morbida sulla spalla sinistra del pneumatico. In questo modo, nel corso di un giro, il pneumatico posteriore si manterrà nel suo range di temperatura ideale, garantendo una maggiore sicurezza di guida. A partire da Silverstone, il pneumatico anteriore slick Bridgestone di nuova specifica, introdotto in anteprima a Jerez, diventerà l'offerta standard di anteriori, coprendo l'intera fornitura di nove pneumatici anteriori slick a disposizione di ciascun pilota in ogni week-end di gara. Per questa gara, gli anteriori slick saranno disponibili nella mescola morbida e media per garantire un grip e una sensibilità ottimali in considerazione delle condizioni meteo avverse previste. Hiroshi Yamada - Responsabile Bridgestone Motorsport Department: "Sono contento di tornare in pista a Silverstone, un circuito veloce e tecnico che offre strutture eccellenti: inoltre i tifosi inglesi sono sempre molto calorosi. Viste le ottime prestazioni messe a segno da Cal Crutchlow in questa stagione, c'è da aspettarsi un tifo ancora più entusiasta sul suo circuito di casa. L'anno scorso a Silverstone era molto piovoso: per questo fine settimana mi auguro un clima più clemente e un'altra gara appassionante!. Questo tracciato, con le sue velocità elevate e le basse temperature, è sempre una sfida per i pneumatici: ci siamo impegnati a fondo per mettere a punto i pneumatici in vista di questa edizione del Gran Premio d'Inghilterra. A partire da questo appuntamento, i pneumatici anteriori slick di nuova specifica rappresenteranno l'offerta standard di anteriori e a Silverstone saranno disponibili nella mescola morbida e media. Inoltre, per questa gara abbiamo rivisto anche la composizione dei nostri pneumatici posteriori slick asimmetrici rispetto a quella degli anni scorsi. Queste due novità la dicono lunga sugli sforzi di Bridgestone per migliorare costantemente la sicurezza dei piloti con soluzioni sempre innovative". Shinji Aoki - responsabile Bridgestone Motorsport Tyre Development Department: "In termini di messa a punto dei pneumatici, Silverstone ci costringe sempre a nuove acrobazie. Da un lato i tratti veloci come quelli compresi tra le curve Maggotts e Becketts impongono elevati carichi laterali mentre i settori caratterizzati da pesanti frenate, come alla fine del rettilineo degli hangar, generano notevoli sollecitazioni sulla sezione centrale del pneumatico anteriore, rendendo indispensabile una buona stabilità; inoltre le temperature mediamente basse del tracciato di Silverstone richiedono eccellenti prestazioni di warm-up. Dall'analisi dei dati in nostro possesso, emerge che le mescole morbida e media sono in grado di assicurare la necessaria stabilità in frenata oltre alle caratteristiche di warm-up ottimali per Silverstone: di conseguenza rappresentano la nostra scelta di pneumatici per questa pista. Abbiamo rivisto la composizione dei posteriori asimmetrici slick e, come opzioni, saranno disponibili la mescola media-morbida e la media. Entrambe le tipologie presentano la stessa mescola di gomma media sulla spalla destra, per assicurare la durata ottimale in considerazione delle numerose curve a destra, in combinazione con la gomma extra-morbida o morbida della spalla sinistra, che garantisce il mantenimento della temperatura per un intero giro".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Articolo di tipo Ultime notizie