Curiosità: Valentino rivince dopo 46 gare di astinenza

Curiosità: Valentino rivince dopo 46 gare di astinenza

Il suo numero di gara si rivela ancora una volta ricorrente nella sua carriera

Ci sono numeri che nella nostra vita sono ricorrenti. Addirittura recentemente è stata lanciata una serie tv negli Stati Uniti che riprende questo concetto (Touch, ndr). In quella di Valentino Rossi sembra avere una certa incidenza il numero 46 e forse non potrebbe essere diversamente. Questo non è solo il numero che lo ha accompagnato in tutta la carriera, ma curiosamente è anche il numero di successi con cui aveva concluso la sua prima parentesi con la Yamaha, con la vittoria arrivata a Sepang nel 2010. E, incredibile ma vero, è esattamente il numero di gare che sono passate da quella domenica malese di tre anni fa al Gp d'Olanda di ieri ad Assen, dove il "Dottore" ha ritrovato il gradino più alto del podio. Insomma, un 46 porta via un altro 46, visto che le vittorie con la Casa di Iwata ora sono 47.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie