Cresce l'attesa per il verdetto dell'indagine su Marquez

Cresce l'attesa per il verdetto dell'indagine su Marquez

Marc sembra tranquillo a riguardo, mentre Pedrosa rivela di non aver camminato per giorni dopo l'incidente

C'è grande attesa per scoprire quello che la Direzione Gara della MotoGp deciderà tra due giorni a Sepang dopo l'incontro con Marc Marquez e Dani Pedrosa. I due piloti ufficiali della Honda sono stati convocati per parlare dell'incidente avvenuto a Motorland Aragon, per il quale il leader del Mondiale è finito sotto investigazione. "El Cabronsito" è arrivato lungo in staccata e nel tentativo di evitare la RC213V gemella ha involontariamente tranciato un cavo del sensore che rileva la velocità della ruota posteriore, impedendo il funzionamento del traction control della moto di Dani, che è finito rovinosamente a terra dopo un highside. Se la Direzione Gara dovesse decidere di prendere dei provvedimenti nei confronti del rookie spagnolo e lo dovesse privare di due punti sulla licenza, Marc sarebbe costretto a prendere il via dal fondo dello schieramento nel Gp della Malesia. Una possibilità che potrebbe riaprire i giochi, proprio ora che Marquez ha ben 39 punti di vantaggio su Jorge Lorenzo. In settimana comunque il diretto interessato ha già detto più volte di non temere particolari conseguenze, anche se chiaramente è impaziente di scoprire cosa sarà deciso: "Andiamo in Malesia e Sepang è un circuito che mi piace ed è lì che ho veramente iniziato la mia avventura con la RC213V. Sarà bello tornare a sentire le stesse sensazioni di inizio stagione. Il primo appuntamento del fine settimana sarà però il meeting con la Direzione Gara per l'incidente con Dani di Aragon. Non posso fare molto in questo senso, quindi aspettiamo e vediamo che succede". Nel frattempo Pedrosa ha rivelato un interessante retroscena riguardo ai giorni che hanno seguito l'incidente dello scorso appuntamento: "Fisicamente è stata una settimana complicata: non ho potuto camminare per il dolore al fianco per vari giorni, ma fortunatamente ogni giorni va meglio e spero di essere in condizioni ottimali per Sepang".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie