Eugene Laverty tratta con Aspar e Ducati Pramac

Eugene Laverty tratta con Aspar e Ducati Pramac

Il nordirlandese, attualmente senza moto per il 2014, guarda con interesse alla MotoGp

Non è assolutamente facile la situazione che sta vivendo Eugene Laverty: con tre vittorie nelle ultime quattro gare, il pilota nordirlandese si è rilanciato prepotentemente nella corsa al titolo del Mondiale Superbike, riportandosi a sole 23 lunghezze dalla Kawasaki di Tom Sykes. Vi starete domandando: e allora dov'è il problema? Semplice! Il suo contratto con l'Aprilia va in scadenza al termine della stagione e la Casa di Noale aveva già deciso di rimpiazzarlo con Marco Melandri quando con diversi ritiri sembrava ormai escluso dalla caccia al titolo (per Sylvain Guintoli scatterà il rinnovo automatico se sarà tra i primi tre nel Mondiale a fine 2013). Per questo Laverty sta valutando delle alternative e al momento la soluzione più probabile appare un passaggio in MotoGp. Eugene potrebbe ancora rimanere legato all'Aprilia firmando con il Team Aspar, ma pare che abbia avviato dei contatti anche con la Ducati per capire se potrebbe esserci posto al Team Pramac. "Al momento sto parlando con l'Aprilia e con un altro costruttore di un possibile salto in MotoGp. Spero che tutto si possa risolvere nelle prossime settimane, perchè in questo momento c'è molta pressione sulle mie spalle: non è facile lottare per la vittoria di un campionato sapendo di non avere un lavoro per il prossimo anno" ha confermato infatti Laverty.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Eugene Laverty
Articolo di tipo Ultime notizie