Jorge Lorenzo vuole tornare ad Assen per correre!

Jorge Lorenzo vuole tornare ad Assen per correre!

Lo spagnolo ha una visita di controllo alle 16, poi se è tutto ok organizzerà il rientro in Olanda

La critica che viene mossa più spesso a Jorge Lorenzo è quella di essere un computerino e magari troppo un calcolatore. Ebbene, oggi li pilota della Yamaha potrebbe sorprendere tutti quanti, perchè pare che gli sarebbe venuta la pazza idea di provare a correre anche ad Assen, nonostante ieri si sia procurato la frattura scomposta della clavicola sinistra. Proprio per accelerare i tempi, il campione del mondo in carica si è trasferito a Barcellona, dove è stato operato con successo nel cuore della notte. Pochi minuti fa però dal box della Casa di Iwata hanno confermato che oggi pomeriggio alle quattro Jorge avrà una visita di controllo e che se sarà confermato il buon esito dell'intervento potrebbe partire subito alla volta dell'Olanda. Inizialmente si diceva che l'intenzione fosse quella di vivere il Gp insieme alla sua squadra, ma la novità delle ultime ore è che se tornerà ad Assen, allora Lorenzo passerà dal centro medico per vedere se può essere dichiarato "fit to race" dai medici della FIM e a quel punto provare a salire in sella alla sua M1 nella giornata di domani. La cosa curiosa è che, se dovesse andare tutto secondo i suoi piani, non sarebbe neanche costretto a partire dal fondo dello schieramento. Con il nuovo regolamento, infatti, Jorge sarebbe già qualificato per la Q2, quindi avrebbe diritto a prendere il via dalla quarta fila, in 12esima piazza.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie