Ciabatti: "Open? Non abbiamo ancora deciso"

Nonostante i riscontri positivi con la GP14 a Sepang, a Borgo Panigale valutano ancora questa opzione

Ciabatti:
I primi riscontri con la nuova Desmosedici GP14 sono stati interessanti per gli uomini della Ducati, ma a Borgo Panigale non è ancora svanita l'idea di iscrivere anche le moto di Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow con il regolamento "Open" e non come "Factory". Il motivo è semplice: le "Open" potranno correre con 4 litri di carburante in più rispetto alle moto ufficiali, ma quello che interessa di più agli uomini in Rosso sono gli aspetti legati al motore: non solo si potranno montare ben 12 unità nell'arco della stagione (contro appena 5), ma i propulsori delle "Open" non saranno soggetti al "freezing", quindi lo sviluppo può proseguire tutto l'anno. Il prezzo da pagare è l'utilizzo della centralina dotata di software unico Magneti Marelli, ma in Ducati sembrano avere la convinzione che questa possa essere una strada interessante da seguire, anche se una decisione definitiva non è stata ancora presa. Anche perchè per ora in Malesia i piloti ufficiali hanno girato solamente in configurazione "Factory": "Siamo venuti qui con la GP13 e la GP14 "Full Factory" per fare delle prove comparative. I risultati sono stati incoraggianti: la moto è migliorata in alcune caratteristiche, soprattutto i piloti possono frenare in modo piú incisivo ed entrare in curva con maggiore facilità" ha spiegato Paolo Ciabatti, direttore del progetto MotoGp. Le strepitose prestazioni della FTR-Yamaha "Open" però hanno in un certo senso aumentato i dubbi: "L'opzione della "Open" è molto interessante. Abbiamo visto tutti quanto andava forte Aleix Espargaro sulla FTR-Yamaha: è una possibilitá che siamo considerando. Ma al momento nessuna decisione è stata presa a riguardo. Una volta tornati a casa, analizzeremo tutti i dati e capiremo meglio in che direzione andare. Da qui a Sepang 2 valuteremo e prenderemo la nostra decisione".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso , Cal Crutchlow
Articolo di tipo Ultime notizie