Stoner: "Wild card? Non ho più sentito nessuno"

Casey è stato ospite della Red Bull a Melbourne e per ora sembra pensare solo alle quattro ruote

Stoner:
Continua l'immersione di Casey Stoner nel mondo delle quattro ruote. Dopo aver esordito nella V8 Supercars due settimane fa ad Adelaide, oggi il due volte campione del mondo della MotoGp è stata avvistato a Melbourne, dove era ospite della Red Bull. Del resto, ora che ha lasciato il Motomondiale, il suo calendario di impegni è molto meno fitto per quest'anno, ed ha deciso di approfittare dell'opportunità di vedere da vicino la Formula 1, sfruttando non solo la vicinanza, ma anche il rapporto di sponsorizzazione che lo lega al famoso energy drink. Inevitabilmente però l'ex pilota di Honda e Ducati ha dovuto rispondere a delle domande legate al mondo delle due ruote: "Se penso ad una wild card per tornare in moto quest'anno? Non ho più sentito nessuno da mesi, non ci sono accordi o contratti. Guarderò il Motomondiale in tv e vedrò cosa succese. Poi nei prossimi mesi mi concentrerò sulle corse in auto". Qualcuno ha anche azzardato a chiedergli se in futuro ha intenzione di provare una Formula 1, ma almeno per ora Casey non sembra troppo interessato: "In futuro non si può mai dire, ma non è un mio grande obiettivo. Ammiro i piloti di Formula 1, mi piace guardarli in azione, vedere come si spingono al limite, ma per ora sono felice di quello che faccio".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie