Stoner: "Una stagione da sogno!"

Casey non si dimenticherà di oggi: festeggia vittoria, Mondiale e compleanno nella gara di casa

Stoner:
Neanche nel più bello dei sogni Casey Stoner avrebbe sperato di poter vivere una giornata trionfale come quella di oggi, che gli ha permesso di conquistare il suo secondo titolo iridato nella MotoGp proprio nella sua gara di casa a Phillip Island, dove negli ultimi cinque anni è salito solo lui sul gradino più alto del podio. Ecco le sue prime parole da Campione del Mondo: "Credo che oggi non avrei potuto chiedere veramente niente di più: ho vinto il mio secondo titolo, ho centrato la mia quinta vittoria di fila a Phillip Island, è il mio 26esimo compleanno...E tutto nella mia gara di casa! Pianificare un insieme di coincidenze di questo tipo sarebbe stato veramente impossibile". "Devo dire che questa è stata una stagione da sogno. Abbiamo avuto qualche alto e basso, ma è normale nell'arco di un anno. Inoltre i momenti negativi sono stati decisamente meno rispetto a quelli positivi. Quindi voglio ringraziare la mia squadra, ma più in generale tutte le persone che mi hanno seguito, perchè hanno fatto veramente un lavoro straordinario. Le parole non possono descrivere come mi sento in questo momento" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie