Pernat: "E se Stoner tornasse alla Ducati?"

Il manager italiano scuote il mercato e parla di una possibile offerta di 10 milioni per Casey

Pernat:
Casey Stoner si vuole ritirare? Secondo Carlo Pernat, assolutamente no! Secondo il manager italiano, vecchia volpe del paddock e sempre molto attento al mercato, le voci sulla voglia di appendere il casco al chiodo servirebbero all'australiano semplicemente per sondare quali possibilità può avere al di fuori dalla Honda. Ovviamente la Casa giapponese è molto interessata a trattenere il pilota che l'ha riportata alla conquista del titolo e gli avrebbe anche già offerto un rinnovo biennale, ma a quanto pare Casey avrebbe risposto che preferisce non impostare un piano a così lungo termine, valutando la sua situazione di anno in anno. Ed ecco quindi che è nata la "pazza idea" di Pernat: "La Ducati potrebbe fare una offerta a Stoner per farlo tornare il prossimo anno. Casey non è insensibile al denaro e sa che in caso di una nuova vittoria con Ducati passerebbe alla storia. In caso contrario potrebbe accontentarsi di 10 milioni di dollari" ha detto ai microfoni di Italia2 durante le prove libere di ieri. E nel caso in cui il due volte campione del mondo dovesse fare questo passo, l'uomo del muretto del team Pramac si è detto abbastanza convinto del fatto che il suo posto in HRC verrebbe preso da Marc Marquez. I gossip, infatti, dicono che la Casa giapponese si starebbe muovendo per far modificare la regola che vieta ad un rookie di debuttare in sella ad una moto ufficiale. Ma di una cosa è certo: "Credo che la Honda abbia posto un veto al ritorno di Valentino Rossi. Il quale ha la strada sbarrata anche in Yamaha. La posizione di Valentino non è delle più comode anche se siamo ad inizio stagione". E del resto, questo lo ha detto piuttosto chiaramente anche Nakamoto della HRC in un'intervista concessa ai media giapponesi. Il concetto era chiaro: fino a quando lui sarà alla Honda, non ci sarà una moto per Valentino. Il discorso sullo sbarramento in Yamaha è presto fatto: Jorge Lorenzo sembra destinato a firmare il rinnovo con la Casa di Iwata, che potrebbe affiancargli Cal Crutchlow. Il britannico è stato svezzato in tutta la sua carriera dalla Yamaha e ora che sta iniziando a dare segnali importanti è difficile che quest'ultima non ne voglia cogliere i frutti. Insomma, è proprio vero, ci aspetta un mercato davvero caldo...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie