Capirossi: "Voglio chiudere la carriera con il sorriso"

Il pilota italiano correrà per la prima volta a Motorland Aragon nel weekend

Capirossi:
Il team Pramac Racing torna in Spagna per il 14esimo round di questo 2011, il Gran Premio de Aragón, penultima tappa europea del calendario. Per Loris Capirossi questa sarà la prima (e ultima) visita al circuito spagnolo, avendo saltato l’appuntamento dello scorso anno a causa di un infortunio. Si presenta a MotorLand carico e alla ricerca di un pronto riscatto il compagno di squadra Randy De Puniet, sfortunato negli ultimi impegni del Campionato e ancora a caccia di un buon risultato. Loris Capirossi: "A 38 anni, a poche gare dal mio ritiro, fa sorridere sentirsi ancora un esordiente. Per me sarà la prima volta ad Aragón avendo saltato la gara dell'anno scorso. Sarà curioso conoscere un altro tracciato, ma naturalmente partirò svantaggiato rispetto agli altri piloti. Darò il massimo, come sempre. Voglio chiudere la mia carriera con il sorriso". Randy De Puniet: "Sono ancora un po' deluso per il passo falso di Misano. Dopo la buona gara di Indy l’idea era ripetermi anche in Italia, ma qualcosa non è andato per il verso giusto. Dovremo essere bravi a cercare subito l'assetto giusto della moto ad Aragón. Il circuito mi piace, è molto complesso e tecnico. Voglio fare un bel risultato".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Loris Capirossi , Randy de Puniet
Articolo di tipo Ultime notizie