Crutchlow: "Ho grande fiducia in Dall'Igna"

Il nuovo pilota della Ducati, pensa che l'ingegnere italiano sia l'uomo giusto per riportare in alto la Rossa

Crutchlow:
La novità principale più importante che ha portato il mercato piloti della MotoGp è stata senza dubbio il passaggio di Cal Crutchlow alla Ducati. Dopo la prima presa di contatto a Valencia, l'ex campione del mondo della Supersport non ha avuto problemi ad ammettere di aver faticato abbastanza a trovare il feeling con la Desmosedici, una moto molto differente dalla Yamaha M1 con cui ha corso nelle ultime tre stagioni. Tuttavia, il pilota britannico sembra davvero convinto che a Borgo Panigale ci siano tutte le risorse per uscire da questo triennio nero, specialmente dopo l'arrivo di Gigi Dall'Igna, divenuto Direttore Generale del reparto corse dopo aver conquistato successi a raffica per il marchio Aprilia, come ad esempio i due Mondiali SBK di Max Biaggi. La fiducia di Cal nei confronti dell'ingegnere italiano pare davvero importante: "Gli ho chiesto se ha intenzione di costruire una nuova moto e ha detto che vuole fare tutto ciò che serve per far funzionare la squadra. Naturalmente spero che facciano una nuova moto, ma non so se queste siano le intenzioni allo stato attuale. In ogni caso ho grande fiducia in Gigi e nel suo lavoro" ha detto a MotorCycleNews. "Mi piace il suo atteggiamento, perchè è uno che va dritto al punto. Chiede sempre molto impegno nel lavoro ai piloti, ma è quello che vogliamo anche noi, perchè non c'è dubbio che vogliamo provare a salire al vertice. Del resto, quello che abbiamo fatto io ed Andrea alla Yamaha dimostra che come piloti abbiamo il potenziale per farlo" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Cal Crutchlow
Articolo di tipo Ultime notizie