Cal Crutchlow ammette la trattativa con Ducati

Cal Crutchlow ammette la trattativa con Ducati

"C'è una scadenza per la risposta" ha detto il britannico, che però punta alla Yamaha ufficiale

La scorsa settimana il team manager della Ducati Vittoriano Guareschi ha ammesso che la Casa di Borgo Panigale ha iniziato ad avere dei contatti con Cal Crutchlow in ottica 2013. Il pilota della Yamaha Tech 3 è sicuramente una delle rivelazioni della MotoGp 2012 (al momento è quarto nel Mondiale), inoltre possiede uno stile di guida decisamente aggressivo, che potrebbe calzare bene alle caratteristiche della Desmosedici. "Stiamo parlando con Cal. E' un pilota veloce ed aggressivo, inoltre sono convinto che con il suo stile di guida sarebbe in grado di fare dei buoni risultati con la nostra moto. Ora però è un pilota Yamaha e anche loro lo seguono molto da vicino, quindi non sarà facile per noi portarlo via e per loro pensare alla prospettiva di perderlo" aveva detto "Vitto" a MotorCycleNews. Ebbene, ieri il pilota britannico è andato addirittura oltre nell'ambito della conferenza stampa del Gp d'Olanda, ad Assen. Cal ha infatti spiegato di aver già ricevuto un'offerta dalla Ducati e di avere una deadline entro la quale dovrà dare una risposta definitiva agli uomini della Rossa. L'ex campione del mondo della Supersport però ha confermato ancora una volta che in questo momento la priorità è ancora un'altra: "Il mio obiettivo è la Yamaha ufficiale. Ma questa alternativa mi interessa. C’è una scadenza per la risposta, ma non dico quand’è" riporta la Gazzetta della Sport.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Cal Crutchlow
Articolo di tipo Ultime notizie