Simoncelli si gode il primo podio nella classe regina

Simoncelli si gode il primo podio nella classe regina

Per "SuperSic" è arrivata finalmente una bella rivincita dopo tante difficoltà

Un risultato che sicuramente si è fatto attendere, ma finalmente Marco Simoncelli è stato premiato di tutta la fatica fatta finora, conquistando a Brno il suo primo podio nella MotoGp. L’italiano perde qualcosa in avvio di gara ma è bravo a recuperare e raggiungere Dovizioso in terza posizione. A quel punto, il pilota di Cattolica ha preferito controllare la gara, evitando inutili rischi e chiudendo sul terzo gradino del podio. Marco Simoncelli: "Sono contentissimo! Dall’inizio dell’anno sono sempre andato fortissimo ma è sempre stata dura perché ho attraversato molti momenti difficili. Nonostante tutto, io e la squadra non abbiamo mai smesso di crederci e non abbiamo mai mollato la presa. Alla fine è arrivato questo risultato e voglio ringraziare il mio team, la Honda e tutti quelli che mi hanno sostenuto. Oggi, negli ultimi giri, speravo solo che finisse la gara e che non succedesse niente. Per fortuna è andata bene. Sono felicissimo! All’inizio mi sono anche divertito quando a causa di una partenza non proprio positiva, ho dovuto superare Valentino lottando con lui per per tre curve. È stato bello, una battaglia vera, anche se è durata poco. Alla fine ho cercato di attaccare Dovizioso ma lui spingeva forte ed a quel punto ho preferito puntare al risultato e guardarmi le spalle perché Lorenzo stava recuperando". Hiroshi Aoyama: "Sono soddisfatto del nono posto finale. Avevo qualche problemino di grip ma nel complesso la moto si è comportata bene. Fisicamente mi sentivo a posto e quindi da adesso posso guardare con fiducia alle prossime gare. Sono contento per Marco: questa è stata una giornata importante per il team e faccio i complimenti a tutti".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio della Repubblica Ceca
Circuito Brno
Piloti Marco Simoncelli , Hiroshi Aoyama
Articolo di tipo Ultime notizie