Calendario 2014: Brasile a rischio, slitta Aragon?

Calendario 2014: Brasile a rischio, slitta Aragon?

Nel caso in cui non dovesse essere pronta la pista, potrebbero essere "spalmate" le gare di settembre

Nel calendario 2014 della MotoGp non si poteva non notare il ritorno del Gp del Brasile. Il Motomondiale dovrebbe tornere a fare tappa nello stato sudamericano dopo aver interrotto le sue visite al termine del 2004, ma al momento l'uso del condizionale è ancora d'obbligo. Secondo quanto riporta MotorCycleNews, infatti, i lavori all'Autodromo Internacional Nelson Piquet starebbero procedendo a rilento e c'è il concreto rischio che l'impianto non possa essere completato in tempo per la deadline fissata dall'ispezione finale della FIM e della Dorna, dalla quale dovrebbe arrivare la definitiva approvazione dell'evento. In questo caso comunque pare che sia già pronto un piano alternativo, che in ogni caso non prevede sostituzioni: la gara brasiliana è stata fissata al termine di un triplice "back to back" con Misano e Motorland Aragon, nel weekend del 28 settembre. Nel caso in cui dovesse saltare la trasferta sudamericana, la Dorna ha pensato di rendere meno fitto il calendario e quindi slitterebbe di una settimana la gara di Alcaniz, che andrebbe ad occupare lo slot del 28 settembre.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie