Blackout a Motorland Aragon: per ora non si gira!

condividi
commenti
Blackout a Motorland Aragon: per ora non si gira!
Redazione
Di: Redazione
16 set 2011, 14:54

Se l'elettricità non torna entro le 16:40, le Libere 2 saranno annullate

La seconda sessione di prove libere della MotoGp è seriamente a rischio. L'impianto elettrico dell'autodromo di Motorland Aragon è andato in tilt, costringendo la direzione gara a posticipare il via del turno, ma ora c'è il pericolo concreto che questo venga annullato. In un primo momento sembrava che le moto sarebbero scese in pista senza cronometraggio, ma le ultime voci che arrivano dal saliscendi spagnolo dicono che le squadre si sarebbero dette contrarie a questa ipotesi. Lo scenario che si profila è di attesa fino alle 16:40: se per quell'ora non devesse tornare la corrente elettrica, allora verrebbero cancellate sia la seconda sessione della MotoGp, che quella della Moto2. In questo caso, entrambe le classi avranno a disposizione 30 minuti in più nel turno di domani mattina.
Prossimo articolo MotoGP
Blackout risolto: si accendono i motori!

Previous article

Blackout risolto: si accendono i motori!

Next article

Aragon, Libere 1: Pedrosa stacca Lorenzo e Stoner

Aragon, Libere 1: Pedrosa stacca Lorenzo e Stoner

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie