Spies: "Nel 2011 voglio la mia prima vittoria"

Per fare il salto di qualità Texas Terror pensa di dover migliorare nei primi giri di gara

Spies:
Non fa proclami troppo eclatanti Ben Spies per il 2011. Il fresco pilota ufficiale della Yamaha, "Rookie of the Year" 2010 della MotoGp, ovviamente spera di progredire ulteriormente, ma si accontenterebbe di conquistare la sua prima vittoria nella classe regina. "L'obiettivo è di riuscire a fare quello che non sono ancora riuscito a fare prima, quindi vincere la mia prima gara" ha detto intervenendo al Long Beach Motorcycle Show. "Finalmente l'anno prossimo non sarò più il giovane, il nuovo arrivato o il pilota che deve imparare le piste. Non ci sono più scusanti, quindi migliorare è obbligatorio". Texas Terror pensa anche di aver già indiduato quello che è stato il suo punto debole in questa stagione: "Devo migliorare nei primi giri di gara ed imparare a fidarmi di più delle gomme. E' qualcosa su cui sono certo di dover lavorare e non ho problemi ad ammetterlo. Nella parte centrale e finale delle gare abbiamo sempre avuto un ottimo passo, ma non serve a nulla se al 20esimo giri ti ritrovi a 10 secondi dal primo. Penso che questa sia la chiave per fare il salto di qualità". L'ex campione del mondo della Superbike ha parlato anche dei suoi rivali, spiegando che secondo lui l'uomo da battere sarà ancora una volta Jorge Lorenzo: "Il pilota più pericoloso sarà senza dubbio Jorge anche l'anno prossimo. Guida una grande moto ed è un pilota con grandi doti. Quest'anno quando ha avuto bisogno di quel qualcosa in più, lo ha sempre trovato. Inoltre ha sempre capito quando era il momento per controllare e quando invece lo era per attaccare". "Penso che lui e Stoner saranno veloci, mentre Valentino avrà molto da lavorare con la Ducati, anche se non gli punterei mai dei soldi contro. In pista siamo 16 o 17 e siamo tutti veloci, ma se devo dire un nome, dico ancora Jorge" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Ben Spies
Articolo di tipo Ultime notizie