Valentino: "Questa volta avevo buone sensazioni"

Il pesarese ha disputato la sua gara migliore dell'anno e si è avvicinato molto a Marquez

Valentino:
"Ci sono andato vicino: questa volta ero molto competitivo in gara e mentre stavo cercando di riattaccare Marc sono stato infilato da Daniel e allora ho perso il contatto - racconta Valentino Rossi raggiante- peccato perché la mia Yamaha era competitiva. Credo di aver fatto la migliore gara della stagione". Al pesarese ridono gli occhi: Barcellona dimostra che è possibile andare a caccia di Marquez... "Ci stiamo provando, la moto in gara è andata bene e ho avuto delle sensazioni molto positive. Alla fine il posto d'onore mi sta bene, ma ci ho creduto di poter lottare per la vittoria". Hai risolto i problemi nel warm up, superando i problemi delle qualifiche? "In effetti in qualifica ero in difficoltà e con Silvano abbiamo lavorato sull'anteriore e la modifica che abbiamo fatto fa funzionato bene. Me ne ero reso già conto nel warm up anche se sono scivolato per un piccolore errore mio: avevo capito che potevamo divertirci nel pomeriggio". Cosa manca in qualifica per partire in prima fila? "Nel giro secco soffro un po' di più, ma mi succedeva anche quando ero più giovane. Io credo che oggi più che il problema della qualifica, credo che il problema sia Marquez...".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie