Crutchlow: "Le Honda vanno meglio con il caldo"

Cal comunque è molto soddisfatto del suo secondo tempo e crede in una bella gara

Crutchlow:
Cal Crutchlow è senza ombra di dubbio uno degli uomini del momento della MotoGp. Reduce da due piazzamenti a podio consecutivi a Le Mans e Mugello, il pilota della Yamaha Tech 3 è diventato uno dei pezzi più pregiati del mercato piloti per la prossima stagione e non ha deluso le aspettative neppure oggi a Barcellona, andando a conquistare un posto in prima fila e risultando il più veloce tra i piloti in sella alle M1. Il britannico è parso molto soddisfatto al termine delle prove, ma sa bene che domani sarà molto dura reggere il passo di Lorenzo e Pedrosa, anche perchè la Yamaha ha confermato di patire particolarmente il caldo torrido rispetto alle Honda. "Credo che qualificarsi in prima fila sia un ottimo punto di partenza, anche se il gap con Dani è davvero ampio. Non solo per quello che mi riguarda ma per tutti, ha fatto un giro eccezionale. Dobbiamo concentrarci sul ritmo di gara e partire davanti sicuramente ci faciliterà il compito. Oggi ero al limite, soprattutto in queste condizioni la Yamaha va portata al limite per competere con le Honda che con il caldo vanno decisamente meglio. Sapevo di poter essere in prima fila, e siamo davanti a Lorenzo probabilmente perché ha avuto un problema. Ad ogni modo siamo fiduciosi per domani, anche se abbiamo qualcosina da provare nel warmup ancora" ha detto Cal.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Cal Crutchlow
Articolo di tipo Ultime notizie