Crutchlow: "Un errore stupido ha compromesso tutto"

Il pilota della Yamaha fatica con il serbatoio pieno ed è caduto per stare attaccato ai primi

Crutchlow:
Dopo due podi consecutivi a Le Mans e Mugello, Cal Crutchlow ha dovuto fare i conti con un ritiro a Barcellona. Una bella delusione per il pilota della Yamaha Tech 3, caduto dopo appena poche tornate, quando era ancora piuttosto vicino al terzetto di testa e davanti a Valentino Rossi. Il britannico comunque non ha cercato scuse e si è preso la colpa per l'accaduto: "Sono deluso: è stato un errore stupido che ha compromesso un gran fine settimana. Purtroppo oggi in gara ho incontrato gli stessi problemi dello scorso anno e delle prime gare del 2013, faticando parecchio a fermare la moto in staccata a serbatoio pieno. Ho fatto il possibile per restare in scia ai primi tre, ma purtroppo in quella curva ho preso in pieno il cordolo e sono caduto. E’ stato davvero un errore stupido e sono dispiaciuto soprattutto per la squadra, stavamo disputando un buon weekend e persino il podio poteva essere alla nostra portata". L'ex campione del mondo della Supersport però sembra molto motivato a rifarsi tra due settimane in Olanda: "Peccato, peccato davvero perchè siamo stati veloci per tutti i giorni di prove, addirittura davanti a tutti nel Warm Up. L’aspetto positivo è che abbiamo raggiunto un ottimo livello di competitività che ci lascia ben sperare per Assen".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Cal Crutchlow
Articolo di tipo Ultime notizie