Assen, libere 2: è ancora sfida Lorenzo-Stoner

condividi
commenti
Assen, libere 2: è ancora sfida Lorenzo-Stoner
Di: Matteo Nugnes
25 giu 2010, 10:57

La spunta lo spagnolo, ma il ducatista ha dato la sensazione di essere vicino

La seconda sessione di prove libere del Gp di Assen di MotoGp sembra preannunciare un grande duello tra Jorge Lorenzo e Casey Stoner. Alla fine l'ha spuntata lo spagnolo, che con il suo 1'34"769 è stato l'unico in grado di abbattere il muro dell'1'35", ma l'australiano ha mostrato di avere un passo interessante in vista della gara ed è stato primo per buona parte della sessione. Il buco che separa questi due dal resto del gruppo per ora infatti è importante e si può quantificare in circa quattro decimi. In terza piazza si è insediata la Honda di Dani Pedrosa, davanti ad un sorprendente Ben Spies, che fa con le prestazioni di questi ultimi giorni fa quasi venire il dubbio che siano arrivati degli aggiornamenti per la sua moto dal box della squadra ufficiale Yamaha. Segue poi un quartetto composto da Nicky Hayden, finito anche a terra, Randy De Puniet, Andrea Dovizioso e Aleix Espargaro, ma la cosa interessante è che tra Pedrosa e quest'ultimo ci sono meno di due decimi. Leggermente più staccato, ma in continua crescita, Marco Simoncelli, autore del nono tempo davanti al connazionale Loris Capirossi. Solo dodicesimo invece Marco Melandri, vittima anche di una caduta. MOTO GP, Assen, 25/06/2010 Seconda sessione di prove libere 1. Jorge LORENZO - Yamaha - 1'34"769 2. Casey STONER - Ducati - 1'35"088 +0"319 / 0"319 3. Dani PEDROSA - Honda - 1'35"451 +0"682 / 0"363 4. Ben SPIES - Yamaha - 1'35"518 +0"749 / 0"067 5. Nicky HAYDEN - Ducati - 1'35"576 +0"807 / 0"058 6. Randy DE PUNIET - Honda - 1'35"598 +0"829 / 0"022 7. Andrea DOVIZIOSO - Honda - 1'35"626 +0"857 / 0"028 8. Aleix ESPARGARO - Ducati - 1'35"640 +0"871 / 0"014 9. Marco SIMONCELLI - Honda - 1'35"965 +1"196 / 0"325 10. Loris CAPIROSSI - Suzuki - 1'36"177 +1"408 / 0"212 11. Colin EDWARDS - Yamaha - 1'36"224 +1"455 / 0"047 12. Marco MELANDRI - Honda - 1'36"297 +1"528 / 0"073 13. Hector BARBERA - Ducati - 1'36"388 +1"619 / 0"091 14. Mika KALLIO - Ducati - 1'36"944 +2"175 / 0"556 15. Alvaro BAUTISTA - Suzuki - 1'37"190 +2"421 / 0"246 16. Kousuke AKIYOSHI - Honda - 1'39"379 +4"610 / 2"189
Prossimo articolo MotoGP
Melandri cade: spalla lussata e gara finita

Previous article

Melandri cade: spalla lussata e gara finita

Next article

Lorenzo: "La nuova curva di Assen mi piace"

Lorenzo: "La nuova curva di Assen mi piace"

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo Shop Now
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie