Dani Pedrosa molto deluso dalla sua gara

Dani Pedrosa molto deluso dalla sua gara

Lo spagnolo reputa una sconfitta l'aver guadagnato solo 2 punti su un Lorenzo acciaccato

Quella di oggi non è stata decisamente una gran giornata. La gara di Assen doveva essere quella del tentativo di fuga sull'acciaccato Jorge Lorenzo, invece lo spagnolo della Honda non è riusciuto a fare meglio del quarto posto, guadagnando solamente 2 punti nei confronti del rivale della Yamaha, che si è reso protagonista di una prova eroica essendo stato operato alla spalla appena un giorno e mezzo fa. La delusione dello spagnolo, dunque, è parsa evidente: "Tutto il weekend non è andato molto bene per me. E' da giovedì che non avevo un buon feeling con la moto, ma oggi ho provato a fare del mio meglio, anche se ho capito subito che non ci sarebbe stato molto da fare perchè avevamo parecchi problemi: la moto chiudeva davanti e scivolava anche un po' con il posteriore. Ho provato a tenere il passo il di Valentino, ma avevo davvero poco grip, quindi poi ho perso posizioni ed è un peccato rimanere fuori dal podio". E poi Dani ha fatto capire che l'aver allungato di soli 2 punti lo vede proprio come una sconfitta: "Sinceramente oggi non è una buona giornata per noi. E' vero che ho finito davanti a Lorenzo, però lui ha fatto qualcosa di veramente strepitoso per come era messo fisicamente. Mi tolgo il cappello davanti alla sua prova".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie