Iannone girerà a Laguna Seca con la Panigale

Iannone girerà a Laguna Seca con la Panigale

Il pilota italiano prenderà confidenza con il tracciato californiano su una 1199 stradale

Approfittando della trasferta negli Stati Uniti della settimana prossima, quando il Motomondiale farà tappa ad Austin per il secondo appuntamento stagionale, Andrea Iannone si richerà anche sulla costa ovest, più precisamente a Laguna Seca, per prendere con il saliscendi famoso soprattutto per la curva del "Cavatappi". Sul tracciato statunitense, infatti, corre solamente la MotoGp, quindi sarà completamente nuovo per il pilota di Vasto che arriva dalla Moto2. La Ducati metterà a sua disposizione una 1199 Panigale in versione stradale per consentirgli di iniziare a prendere confidenza, sulla falsa riga di quanto già fatto lo scorso anno dalla Honda con Stefan Bradl. Per Iannone sarà nuova poi anche la pista texana di Austin, ma quello sarà un problema generalizzato alla maggior parte dello schieramento di partenza della classe regina, visto che solamente Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Marc Marquez, Dani Pedrosa e proprio Bradl hanno avuto modo di provarla sulle loro MotoGp il mese scorso. Nicky Hayden e Ben Spies hanno invece avuto modo di girarci su delle 1199 Panigale stradali.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Iannone
Articolo di tipo Ultime notizie