Iannone già più veloce di Valentino al Mugello

Iannone già più veloce di Valentino al Mugello

Sulla Ducati il pilota di Vasto ha girato in 1'48"3 contro l'1'48"5 realizzato dal "Dottore" in qualifica

Dopo tre giorni di silenzio, nella serata di ieri Andrea Iannone ha rilasciato una breve intervista a MotoGp.com, nella quale ha parlato dei tre giorni di test disputati al Mugello in sella alla Ducati Desmosedici GP12. E se il buon giorno si vede dal mattino, bisogna dire che il pilota di Vasto ha dato un segnale importante agli uomini di Borgo Panigale: ieri ha totalizzato 51 giri, con il migliore in 1'48"3: parliamo quindi di un riferimento migliore rispetto a quello realizzato da Valentino Rossi nelle qualifiche del Gp d'Italia. "Siamo andati abbastanza bene, un'esperienza decisamente positiva anche perché mi sono trovato molto bene con il team ma ora la priorità è tornare a concentrarsi per il Campionato e per Misano. Abbiamo girato in 1'48"3 oggi. Il feeling con Ducati e con la squadra ripeto è ottimo, ma non è semplice guidare questa moto. Non mi aspettavo di fare già questi tempi, e riuscirci è motivo di felicità. Filippo era soddisfatto anche perché era la prima volta che lavoravo davvero a pieno con il team" sono state le parole di Andrea. Piuttosto chiaro anche il messaggio lanciato sul futuro. La firma con la Ducati per lo junior team appare ormai cosa certa: "Mi sento di dire che è quasi palese. C'è ancora da dire tutto, è vero, ma è più che prevedibile quale sarà il mio posto il prossimo anno".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Iannone
Articolo di tipo Ultime notizie