Dovizioso: "La prima fila al Mugello è esagerata!"

Andrea ha risposto alle polemiche di Pedrosa, spiegando di non averlo assolutamente ostacolato

Dovizioso:
"Fare la prima fila qui al Mugello per noi è davvero esagerato, soprattutto dopo la caduta di venerdì e devo dire che sia il mio fisioterapista che i ragazzi della Clinica Mobile hanno fatto un grande lavoro, quindi devo ringraziarli tanto". Avrete già capito che queste parole sono di Andrea Dovizioso, che per la seconda gara consecutiva è arrivato a piazzare la sua Ducati Desmosedici GP13 in prima fila, dopo quella conquistata a Le Mans. I primi della classe sono ancora lontani, ma per la Rossa qualche timido segnale di ripresa comincia quindi a vedersi. Al termine delle qualifiche Andrea si è ritrovato anche al centro di una piccola polemica con il poleman Dani Pedrosa, che lo ha accusato di averlo seguito troppo. Il ducatista però si è chiarito subito con lo spagnolo della Honda, spiegando di non aver fatto nulla di male nella sua opinione. "Un pilota veloce e ha il passo buono non vuole essere disturbato, ma io non credo di averlo fatto. Io ho solo cercato di seguire il suo giro senza stare in mezzo. Posso capire che gli dia un po' fastidio, ma se non disturbo il suo giro lui non può lamentarsi. Per fare questa terza posizione dovevo seguire qualcuno per forza, perchè il passo era molto forte" ha spiegato Dovi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso
Articolo di tipo Ultime notizie