Abraham rinuncia a correre a Motegi

Abraham rinuncia a correre a Motegi

Il pilota ceco ha accusato ancora la leggera commozione cerebrale di Motorland Aragon

La griglia di partenza della classe MotoGp perde uno dei suoi protagonisti per la gara di Motegi: Karel Abraham è stato infatti costretto ad alzare bandiera bianca a causa di un riacutizzarsi dei problemi fisici rimediati dopo la caduta di Motorland Aragon. Nella gara spagnola il pilota ceco della Ducati era caduto nel corso del primo giro, venendo colpito sul casco dalla sua Desmosedici e procurandosi una leggera commozione cerebrale. Dopo tutti gli accertamenti del caso Abraham aveva deciso di recarsi a Motegi con l'intento di correre, ma ieri in qualifica ha iniziato ad essere frastornato dopo appena pochi giri, quindi ha capito che la distanza dell'intera gara sarebbe stata troppo rischiosa ed ha deciso di abbandonare.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Karel Abraham
Articolo di tipo Ultime notizie