A rischio il futuro della gara al Sachsenring

A rischio il futuro della gara al Sachsenring

La Dorna ha raddoppiato le richieste economiche nei confronti degli organizzatori tedeschi

Si aggiunge un nuovo tracciato alla lista di quelli che rischiano di sparire dal calendario della MotoGp. Stando a quanto riporta la Bild, infatti, anche il Sachsenring avrebbe delle difficoltà di natura economica per garantire il futuro del Gp di Germania. La cosa curiosa, però, è che in questo caso sarebbe stata la Dorna stessa a creare delle difficoltà all'organizzatore teutonico, il cui contratto scade quest'anno, raddoppiando la quota da versare per mantenere il Gp da 2 a 4 milioni di euro. Cifra che al momento è stata ritenuta troppo alta dall'ADAC sassone. Klaus Klötzner, un rappresentante dell'impianto, ha spiegato alla Bild che chiaramente sarà fatto tutto il possibile per non perdere la MotoGp, ma che alle condizioni attuali risulta difficile portare avanti la trattativa. Quello che bisogna capire, nel caso non venga raggiunta un intesa, è se la Dorna sposterà la sua attenzioni su altri tracciati come Hockenheim, il Nurburgring ed il Sachsenring, o se invece preferirà guardare verso altri lidi...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie