Morbidelli salta Assen per un infortunio al ginocchio

Il pilota della Yamaha Petronas ha avuto una recidiva dell'infortunio al ginocchio sinistro in allenamento e quindi non potrà scendere in pista nel Gran Premio d'Olanda. Ora bisognerà capire i tempi di recupero e se sarà necessario un intervento chirurgico.

Morbidelli salta Assen per un infortunio al ginocchio

Brutta tegola per Franco Morbidelli: il pilota della Yamaha Petronas sarà costretto a saltare il Gran Premio d'Olanda di MotoGP di questo fine settimana a causa di una ricaduta dell'infortunio al ginocchio sinistro che lo tormenta ormai da parecchio tempo.

Nella serata di martedì il team Petronas ha diffuso un comunicato per spiegare che Morbidelli non potrà scendere in pista ad Assen perché si è fatto male durante un allenamento.

La nota della squadra malese poi proseguiva: "L'infortunio è sufficiente ad imporre a Franco di saltare l'evento del weekend ed ora si sottoporrà ad una valutazione medica atta a determinare il miglior percorso di recupero da seguire".

Morbidelli era già caduto durante le prove libere del Gran Premio di Francia a Le Mans, mentre stava facendo una prova di cambio moto a fine turno. Il suo ginocchio sinistro ha ceduto proprio quando è sceso da una moto e si stava dirigendo verso l'altra, sulla quale era caduto in maniera anche piuttosto rovinosa.

Leggi anche:

Successivamente, Franco ha spiegato che nel 2015 si era già infortunato al ginocchio, ma che la cosa non lo aveva mai infastidito al punto di sottoporsi ad un intervento chirurgico. Quest'anno poi aveva avuto un riacutizzarsi del problema durante un allenamento al Ranch.

Ora però l'ex iridato della Moto2 avrà tempo fino all'inizio di agosto per recuperare, quando la MotoGP sarà di scena in Austria. Quello che bisogna capire è se dovrà andare sotto ai ferri del chirurgo chirurgico o se riuscirà a rimandare la cosa fino al termine della stagione, come sembrava essere nei piani fino ad oggi.

Nel suo comunicato, la Petronas SRT non ha rivelato se sostituirà o meno Morbidelli ad Assen, anche se la sua assenza potrebbe aprire la porta ad un ritorno in gara di Cal Crutchlow, che si è ritirato al termine della stagione 2020 per andare a vestire i panni del collaudatore Yamaha.

Tuttavia, trattandosi per il momento di un solo evento, il regolamento non imporrebbe alla squadra una sostituzione. Inoltre, non bisogna dimenticare che Morbidelli dispone di una M1 in versione 2019, quindi un eventuale impego di Crutchlow non sarebbe utile neanche in termini di sviluppo per la Casa di Iwata.

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Simulazione MotoGP: Assen esame di laurea per la ciclistica
Articolo precedente

Simulazione MotoGP: Assen esame di laurea per la ciclistica

Articolo successivo

Taramasso: "Asfalto nuovo ad Assen, portiamo 4 mescole"

Taramasso: "Asfalto nuovo ad Assen, portiamo 4 mescole"
Carica i commenti