MotoGP
28 mar
Prove Libere 1 in
17 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
23 giorni
G
GP d'Argentina
08 apr
Postponed
G
GP delle Americhe
15 apr
Postponed
G
GP del Portogallo
16 apr
Prossimo evento tra
37 giorni
G
GP di Spagna
29 apr
Prossimo evento tra
50 giorni
G
GP di Francia
13 mag
Prossimo evento tra
64 giorni
G
GP d'Italia
27 mag
Prossimo evento tra
78 giorni
G
GP della Catalogna
03 giu
Prossimo evento tra
85 giorni
G
GP di Germania
17 giu
Prossimo evento tra
99 giorni
G
GP d'Olanda
24 giu
Prossimo evento tra
106 giorni
G
GP di Finlandia
08 lug
Prossimo evento tra
120 giorni
G
GP d'Austria
12 ago
Prossimo evento tra
155 giorni
G
GP di Gran Bretagna
26 ago
Prossimo evento tra
169 giorni
G
GP di Aragon
09 set
Prossimo evento tra
183 giorni
G
GP di San Marino
16 set
Prossimo evento tra
190 giorni
G
GP del Giappone
30 set
Prossimo evento tra
204 giorni
G
GP d'Australia
21 ott
Prossimo evento tra
225 giorni
G
GP di Malesia
28 ott
Prossimo evento tra
232 giorni
G
GP di Valencia
11 nov
Prossimo evento tra
246 giorni

Morbidelli: "Non mi sento sottovalutato in Yamaha"

Il pilota del team Petronas SRT è stato l'unico con una M1 del 2019, ma nonostante questa scelta della Casa giapponese è stato il migliore tra i portacolori Yamaha con il secondo posto in classifica.

Morbidelli: "Non mi sento sottovalutato in Yamaha"

Il pilota della Petronas SRT avrebbe dovuto guidare una moto di ultima generazione nel 2020, ma prima dei test pre-campionato Yamaha ha deciso di tenerlo su quella che ha soprannominato la moto 'A-spec', cioè la versione 2019.

Nonostante ciò, Morbidelli ha ottenuto tre vittorie nel 2020 (alla pari con il compagno di squadra Fabio Quartararo) ed è stato il miglior pilota Yamaha in campionato conquistando la seconda posizione in classifica.

Morbidelli ha elogiato la Yamaha per il “buon pacchetto” che gli è stato fornito con la moto "A-spec" che si è dimostrata più consistente rispetto alla versione 2020, ma ha ammesso come la decisione di affidargli la precedente generazione della M1 lo abbia fatto sentire sottostimato.

“Voglio complimentarmi con la squadra e voglio ringraziare anche la Yamaha che mi ha fornito un buon pacchetto. Tuttavia non posso nascondere che quest'anno mi sentivo forse come la quarta scelta”, ha detto dopo il terzo posto ottenuto in Portogallo il mese scorso.

“All'inizio dell'anno siamo riusciti a sfruttare al massimo quello che avevamo e siamo stati molto competitivi. Abbiamo fatto un ottimo lavoro”.

“È sicuramente un anno che ricorderò, in cui ho imparato molto e dove ho capito che il duro lavoro paga sempre”.

Alla domanda di Motorsport.com se si sentisse sottostimato dalla Yamaha rispetto agli altri piloti della Casa, Morbidelli ha risposto in modo diretto.

“Non mi sono sentito sottovalutato. In Yamaha ci sono tre piloti forti e scegliere a chi affidare la moto è molto difficile. Forse ha avuto la valutazione più bassa tra tutti e quattro, potremmo dire così”.

“Spero che questo campionato faccia crescere il mio rating e la mia considerazione nel giudizio della Yamaha, ma non mi sono sentito sottovalutato. In realtà in Yamaha c'è una grande rivalità tra piloti di grande livello”.

“Tutti i piloti della Yamaha sono super, super forti. Valentino ha una grande esperienza ed è bravissimo a guidare ed a trovare il giusto set-up, mentre Fabio è super-veloce così come Maverick”.

“Non mi sono sentito sottostimato, ma forse l’ultima scelta. Ad ogni modo va bene così”.

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
1/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
2/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
3/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
4/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
5/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
6/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
7/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Jack Miller, Pramac Racing

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Jack Miller, Pramac Racing
8/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
9/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
10/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
11/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
12/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
13/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
14/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
15/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
16/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
17/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
18/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
19/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
20/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
21/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
22/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Dovizioso: "Stoner il più talentuoso, Lorenzo non lo capisco"

Articolo precedente

Dovizioso: "Stoner il più talentuoso, Lorenzo non lo capisco"

Articolo successivo

Lorenzo a Dovi: "Ti avrei battuto se fossi rimasto in Ducati"

Lorenzo a Dovi: "Ti avrei battuto se fossi rimasto in Ducati"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Franco Morbidelli
Team Petronas Yamaha SRT
Autore Lewis Duncan