MotoGP
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni

Morbidelli: "Eleganza e fair play non sono i punti di forza di Zarco"

condividi
commenti
Morbidelli: "Eleganza e fair play non sono i punti di forza di Zarco"
Di:
5 ago 2019, 08:36

Il pilota della Yamaha Petronas ha preso con filosofia l'incidente del primo giro a Brno, ma ha comunque lanciato qualche frecciatina al francese della KTM.

La gara di Franco Morbidelli è durata solamente poche curve a Brno. Il pilota della Yamaha Petronas non aveva vissuto uno dei weekend migliori della sua stagione, ma sicuramente si è concluso nel peggiore dei modi, quando alla curva 4 Johann Zarco lo ha toccato dall'interno, facendo finire ruote all'aria sia lui che Joan Mir.

L'ex campione del mondo di Moto2 non ha perso la sua eleganza neanche in una situazione come questa, perché ha parlato della vicenda con grande calma, etichettandola come normale incidente di gara. Questo però non vuol dire che non abbia riservato anche qualche frecciatina al rivale della KTM.

Leggi anche:

 

"E' un peccato, perché sembrava che avrei potuto fare una buona gara, perché avevo avuto delle belle sensazioni nel Warm-Up e nelle prime curve. Avevo già recuperato una posizione ed ero 11esimo, ma sfortunatamente, dopo una brutta partenza, forse Zarco era un po' frustrato ed ha deciso di fare una mossa poco elegante nei miei confronti. Sappiamo tutti che l'eleganza ed il fair play non sono i punti di forza di Johann. In ogni caso, queste sono le gare" ha detto "Morbido".

Raccontando la dinamica, però, ha ribadito che per lui si è trattato di cose che possono capitare al primo giro di una gara di MotoGP.

"Penso che l'incidente sia stato una situazione di gara, tipica di quando un pilota è all'interno ed uno all'esterno. Io ero quello all'esterno, ero davanti e cercavo di fare la mia linea. Apparentemente, Johann ha sentito il bisogno di trovare più spazio per lui, o semplicemente ha deciso di colpirmi, non lo so. Questo mi ha fatto finire a terra, rovinando la mia gara ed anche quella di Mir".

Leggi anche:

Infine, ha dato anche una piccola giustificazione a Zarco, sottolineando che probabilmente ha pagato la frustrazione per aver mandato in fumo la miglior qualifica dell'anno nello spazio di poche curve.

"Capisco che fosse frustrato, perché ha avuto una partenza terribile. Era terzo in griglia e si trovava dietro di me, dodicesimo. Ha perso molte posizioni ed ha fatto una mossa dettata dalla frustrazione immagino. A pagarla sono stato io purtroppo. Come ho già detto, sappiamo tutti che Johann non è il pilota più pulito o elegante. Ma non mi lamento troppo, queste sono le gare".

Informazioni aggiuntive di David Gruz

Scorrimento
Lista

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
1/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
2/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
3/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
4/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
5/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
6/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
7/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
8/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
9/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
10/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
11/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
12/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
13/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
14/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
15/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
16/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
17/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
18/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
19/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
20/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
21/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
22/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Fotogallery MotoGP: Marquez eguaglia Hailwood a Brno

Articolo precedente

Fotogallery MotoGP: Marquez eguaglia Hailwood a Brno

Articolo successivo

Test MotoGP Brno: novità nel box Yamaha, Quartararo primo alle 12

Test MotoGP Brno: novità nel box Yamaha, Quartararo primo alle 12
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Germania
Sotto-evento Gara
Location Brno Circuit
Piloti Gianni Morbidelli
Autore Matteo Nugnes