Morbidelli: “Saltare i test non condizionerà il weekend”

Franco Morbidelli arriva al Gran Premio dell’Emilia Romagna forte del successo di domenica scorsa a Misano, ma non avrà i riferimenti dei test di martedì scorso. Il pilota Yamaha però non pensa che aver saltato i test possa condizionargli il weekend di gara.

Morbidelli: “Saltare i test non condizionerà il weekend”

La MotoGP è pronta ad affrontare il secondo fine settimana consecutivo di gare al Misano World Circuit Marco Simoncelli, dove domenica scorsa Franco Morbidelli ha centrato il suo primo successo in carriera. Il pilota del team Yamaha Petronas ha dominato il Gran Premio di San Marino con una grande prova di forza ed arriva al nuovo appuntamento di casa con la voglia di ripetersi.

Alla vigilia del Gran Premio dell’Emilia Romagna, Morbidelli commenta la vittoria di domenica scorsa: “Credo che vincere ti dia una grande iniezione di tante cose ed una di queste è la fiducia in se stessi. In Moto2 quando ho vinto la prima gara, quando sono andato in pista speravo di ripetermi e quello era il mio obiettivo. Anche quando hai l’ambizione di vincere, se non l’hai mai fatto non lo senti davvero, ma quando hai vinto lo senti di più e questo ti permette di poter dare qualcosa per ripetersi. Spero che questa vittoria mi possa aver dato quel qualcosa che mi faccia replicare questo risultato in futuro”.

Leggi anche:

Il pilota italiano ha preceduto al traguardo uno stoico Francesco Bagnaia, secondo nonostante l’infortunio. I due hanno portato a casa una doppietta per la Academy di Valentino Rossi, un risultato che conferma l’ottimo lavoro del vivaio dei piloti del Dottore. Per ‘Morbido’ è un privilegio far parte della VR46 e rivela il proprio stupore nell’aver tagliato il traguardo proprio davanti al compagno di marca e mentore: “Non avrei mai pensato che mi sarei trovato a correre contro Vale e che avrei avuto l‘opportunità di lottare contro di lui in una gara di MotoGP”.

Al secondo appuntamento di Misano però Morbidelli arriva senza aver svolto i test. Lo scorso martedì infatti, la MotoGP è scesa in pista sul tracciato romagnolo per una giornata di prove a cui il pilota Petronas non ha preso parte a causa di problemi allo stomaco. L’italiano però non pensa che possa condizionarlo nel weekend: “Sinceramente non penso che saltare i test potrà condizionarmi più di tanto, perché i test sono sempre un po’ diversi in termini di condizioni. Poi ci sono dei piloti che hanno avuto la possibilità di provare nuove componenti, ma dovranno confermare tutto durante il weekend di gara. Ad ogni modo spero di poter vivere un buon weekend come quello della settimana scorsa. Sarà importante confermare il livello che abbiamo avuto nell’ultima gara e progredire ulteriormente,perché se vuoi mantenere la stessa posizione bisogna alzare il livello e sarà importante riuscire a farlo. Spero che per domani, sabato e domenica starò meglio”.

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
1/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
2/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
3/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
4/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
5/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
6/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
7/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT in testa, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT cade
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT in testa, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT cade
8/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Francesco Bagnaia, Pramac Racing
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Francesco Bagnaia, Pramac Racing
9/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Francesco Bagnaia, Pramac Racing
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Francesco Bagnaia, Pramac Racing
10/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johan Stigefelt, Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Johan Stigefelt, Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
11/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Vittoria di Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Vittoria di Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
12/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
13/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
14/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
15/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
16/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
17/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Razlan Razali
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Razlan Razali
18/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
19/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
20/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Portimao ospita la MotoGP per i test, c’è anche Jorge Lorenzo

Articolo precedente

Portimao ospita la MotoGP per i test, c’è anche Jorge Lorenzo

Articolo successivo

Dovizioso contro Domenicali: "Non è una buona idea che twitti"

Dovizioso contro Domenicali: "Non è una buona idea che twitti"
Carica i commenti