Riservato ai membri

Devi essere iscritto a PRIME per vedere questo contenuto video

Iscriviti
Prime
MotoGP Intervista

Melandri: "Un gran parlare di sicurezza, pochi fatti in Austria"

Di:

Intervista esclusiva a Marco Melandri, con il quale andiamo ad analizzare quanto successo dopo il Gran Premio d'Italia al Mugello ed a Barcellona nel Motomondiale. A proposito del tema sicurezza, il ravennate si dice preoccupato in vista della doppia gara al Red Bull Ring, circuito teatro lo scorso anno di un incidente terrificante e per il quale non vi sono stati lavori di adeguamento

condividi
commenti

Miller: “Voglio vincere ancora e non cadere di nuovo”

Jack Miller, l’unico pilota Ducati che fino al momento è riuscito a imporsi nel 2021, pensa di disporre di una moto con cui può ottenere la costanza che cerca nella seconda parte di stagione.

Petronas: "Morbidelli ha il nostro OK per andare in Yamaha"

Razlan Razali, boss del team Petronas, ha spiegato di aver dato l'OK a Franco Morbidelli per cercare di approdare nel team Yamaha ufficiale nel 2022. Ora la palla passa alla VR46 e alla Casa di Iwata.

Quartararo fa il Marquez della Yamaha Prime

Quartararo fa il Marquez della Yamaha

Fabio Quartararo è l'unica nota positiva in casa Yamaha. Il francese è il vero dominatore di questa prima metà della stagione 2021 di MotoGP, con cinque pole e quattro vittorie che lo lanciano verso la conquista del titolo iridato. Gli altri tre piloti della casa giapponese, però, sono ben lontani dalla sufficienza...

MotoGP
25 lug 2021

Bagnaia: “Ducati deve migliorare se vogliamo puntare al titolo”

Secondo Pecco Bagnaia, Ducati ha bisogno di fare un passo in avanti con la moto del 2021 per lottare per il campionato in MotoGP.

MotoGP
23 lug 2021

MotoGP: Misano pronto ad accogliere 23.000 spettatori al giorno

Il Misano World Circuit Marco Simoncelli ospiterà ben 23.000 spettatori al giorno per il Gran Premio di Misano e della Riviera di Rimini in programma a settembre.

MotoGP
23 lug 2021
Ducati: scommessa vinta... per ora Prime

Ducati: scommessa vinta... per ora

La Ducati è una piacevole conferma per questa prima metà della stagione 2021 di MotoGP. Seconda in campionato con Zarco e terza con Bagnaia, la casa di Borgo Panigale conferma la bontà della strategia di puntare sul legno verde, dando fiducia alla linea giovane dei suoi piloti che, al momento, sta performando ottimamente.

MotoGP
23 lug 2021

Mir stupito: “Non mi aspettavo questo progresso dai miei rivali”

Il campione del mondo in carica ammette che non si aspettava il passo avanti compiuto dai costruttori rispetto alla Suzuki nel 2021.

MotoGP
21 lug 2021

Espargaro: “Ci serve più potenza per fare podi regolarmente”

Aleix Espargaro afferma che i passi avanti compiuti da Aprilia con la moto del 2021 indicano che serve ancora un po’ di più per lottare regolarmente per il podio per la prima volta.

MotoGP
21 lug 2021
La MotoGP rompe la dinamica dei contratti biennali

Articolo precedente

La MotoGP rompe la dinamica dei contratti biennali

Articolo successivo

La mamma di Rossi: "Non è uno che lascia le cose a metà"

La mamma di Rossi: "Non è uno che lascia le cose a metà"
Carica i commenti