Meda: "Una gioia raccontare Valentino Rossi in MotoGP"

Abbiamo intervistato Guido Meda, volto e voce delle telecronache della MotoGP degli ultimi vent'anni, chiedendogli un parere su cos'abbia rappresentato Valentino Rossi per il motomondiale. E sono emersi tanti spunti di riflessione in una piacevole chiaccherata.

Valentino Rossi è, forse, il pilota mediaticamente più rilevante che il motomondiale e la MotoGP abbiano mai avuto. In ventisei anni di carriera, il Dottore ha scritto pagine indelebili di questo sport regalando a milioni di tifosi in giro per il mondo sorriso, gioie ed emozioni forti.

Leggi anche:

Emozioni che sono state raccontate in prima persona da Guido Meda. Volto e voce di Sky e Mediaset, Meda ha portato nelle case degli italiani le gesta di Valentino, raccontandone trionfi successi, sino agli ultimi giri in sella ad una MotoGP. 

Ecco cos'è emerso in questa chiaccherata direttamente dallo stand di EICMA di Sky.

condividi
commenti
Marc Marquez riappare a Rufea e Alex lo aspetta ai test di Sepang
Articolo precedente

Marc Marquez riappare a Rufea e Alex lo aspetta ai test di Sepang

Articolo successivo

MotoGP | I piloti con il maggior numero di cadute nel 2021

MotoGP | I piloti con il maggior numero di cadute nel 2021
Carica i commenti