Mattia Pasini salta in MotoGp con il team SpeedMaster

Mattia Pasini salta in MotoGp con il team SpeedMaster

Il pilota italiano sale sulla CRT che sarebbe dovuta essere di Anthony West

Il team Speed Master ha annunciato che parteciperà al Campionato del Mondo MotoGP 2012 schierando sulla griglia di partenza l'italiano Mattia Pasini, che porterà in gara la la moto ART Aprilia Racing Technology. Pasini, sulla scena motociclistica mondiale dal 2004, entra così a far parte di un team tutto italiano, apportando al progetto CRT della squadra l’esperienza ottenuta negli anni di competizione in 125cc, 250cc e Moto2. Nelle tre categorie, Mattia conta su un totale di 11 pole position, 26 podi, fra cui 10 vittorie, ed è pronto a dimostrare la sua grinta in pista in questa nuova avventura nella classe regina. La prima uscita in pista per il team Speed Master e Mattia Pasini è prevista per i test privati del 30 e 31 gennaio, organizzati presso il circuito Ricardo Tormo di Cheste, Valencia. Il pilota romagnolo soffia quindi il posto ad Anthony West, australiano che aveva annunciato l'accordo con il team di Regalino Iannone ed Uccio Salucci nel mese di novembre, ma che poi non è riuscito a mettere insieme il budget per avviare il programma. Sale a cinque, dunque, il conteggio dei piloti di casa nostra che saranno al via nella classe regina nel 2012: su delle MotoGp vere e proprie avremo Valentino Rossi ed Andrea Dovizioso, mentre in sella alle CRT ci saranno Danilo Petrucci, Michele Pirro e appunto Pasini.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Mattia Pasini
Articolo di tipo Ultime notizie