Martin e Rins si preparano ai test con un allenamento ad Almeria

Alex Rins e Jorge Martín si sono ritrovati sul Circuito di Almeria per allenarsi con delle moto di serie. Con loro c'erano anche il pilota di Moto2 Albert Arenas e il campione Moto3 in carica Pedro Acosta.

Martin e Rins si preparano ai test con un allenamento ad Almeria

Manca meno di un mese all’inizio della pre-stagione della MotoGP e i piloti iniziano a intensificare la loro preparazione in vista dei primi test invernali del 2022. Il Circuito di Almeria, nel Deserto de Tabernas, è lo scenario prescelto per alcuni dei piloti spagnoli del mondiale per ricominciare a girare in pista. In questi giorni infatti abbiamo visto girare sulla pista andalusa tre campioni del mondo Moto3: Jorge Martin, Albert Arena, Pedro Acosta. Insieme a loro troviamo anche il pilota della MotoGP Alex Rins.  

I quattro piloti hanno girato domenica sui 4.2 chilometri di Almeria (con 12 curve, cinque a destra e sette a sinistra e un rettilineo di 970 metri), approfittando di una giornata soleggiata e con una temperatura mite. Rins è salito in sella a una Suzuki GSX-R1000R e Martin con la Ducati Panigale V4S, mentre Acosta ha guidato una Yamaha R1 e Arena ha usato una Ducati.

 

I piloti del mondiale hanno postato sui loro rispettivi canali social foto e video di questa prima giornata di allenamento, la seconda dopo aver girato sabato scorso a Valencia. Poi si proseguirà fino a martedì, mentre Martin resterà ad Almeria qualche giorno in più per arrivare al cento per cento alla sua seconda stagione nella classe regina.

Una delle foto della giornata ha visto protagonista il pilota Pramac insieme al campione Moto3 in carica, che quest’anno debutterà in moto2. Nella foto, scattata da Pedro Luis Lamazares, si possono vedere i due piloti spagnoli in piega mentre affrontano una delle curve a sinistra. Non è ancora possibile assistere a questo duello in gara, ma nessuno mette in dubbia che questa scena si ripeterà in un futuro non troppo lontano e, chissà, magari lotteranno per il campionato replicando una di quelle foto iconiche che verranno sfruttate in futuro.

 

La pre-stagione ufficiale della MotoGP inizia con lo shakedown a Sepang dal 31 gennaio al 2 febbraio, in cui potranno partecipare i collaudatori e i debuttanti nella classe regina: Raul Fernandez, Remy Gardner, Fabio Di Giannantonio, Marco Bezzecchi e Darryn Binder. I primi test ufficiali di due giorni saranno aperti a tutti i piloti, sempre a Sepang dal 5 al 6 febbraio. La pre-stagione si concluderà a Mandalika, il nuovo tracciato indonesiano che ospiterà i test della MotoGP dall’11 al 13 febbraio.

Per quanto riguarda Moto2 e Moto3, i test pre-stagione si svolgeranno a Portimao fra il 19 e il 21 febbraio. La stagione 2022 inizierà con il Gran Premio del Qatar, che verrà disputato dal 4 al 6 marzo a Losail.

condividi
commenti
Espargaro: “Essere in squadra con Marquez mi fa capire perché è così veloce”
Articolo precedente

Espargaro: “Essere in squadra con Marquez mi fa capire perché è così veloce”

Articolo successivo

Niente Honda 500 per Rossi: HRC riporta in Giappone tutte le moto

Niente Honda 500 per Rossi: HRC riporta in Giappone tutte le moto
Carica i commenti