MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Márquez: “Zarco deve farsi vedere, può entrare in top 10”

condividi
commenti
Márquez: “Zarco deve farsi vedere, può entrare in top 10”
Di:
Tradotto da: Lorenza D'Adderio
24 ott 2019, 09:14

Il debutto del francese in sella alla Honda è uno dei grandi temi del fine settimana australiano e Marc Marquez crede che sia la sua occasione migliore per avere una seconda opportunità.

Marc Marquez, che si è laureato Campione del Mondo con quattro gare d’anticipo, sembra essere già entrato nel 2020 per la mentalità; vuole lottare e continuare a vincere ogni gara per evitare che i propri avversari lo possano insidiare e mettere in discussione la sua condizione di campione.

Questo fine settimana in Australia il pilota Honda andrà a caccia del suo 11esimo trionfo della stagione e continuare a salire sul podio, dove quest’anno è mancato solamente una volta, ad Austin. Ma lo spagnolo è consapevole del fatto che la pista di Phillip Island si adatta meglio alle condizioni dei propri rivali rispetto a quanto non sia favorevole alla propria moto.

Leggi anche:

Alla vigilia del Gran Premio d’Australia, Marquez non fa proclami e come obiettivo si pone il podio, considerando che la configurazione della pista, sulla carta, non favorisce la Honda: “Phillip Island è un tracciato che sembra fatto su misura per Yamaha e Suzuki, che possono mettere in risalto i propri punti forti. Faremo il possibile per salire sul podio”.

Ma la notizia del fine settimana è il ritorno di Johann Zarco, che debutterà in sella alla Honda del team LCR. Tuttavia, è consapevole del fatto che il suo nuovo compagno di marca non avrà vita facile: “La top 10 per Zarco sarebbe un buon obiettivo. Questa è una situazione della sua carriera sportiva in cui deve farsi vedere per mettere in chiaro il fatto che merita una seconda opportunità. Un fine settimana molto difficile attende Zarco, ma credo che possa riuscire ad essere fra i primi dieci”.  

 

Infine, quando a Marc è stato chiesto di definire il tracciato australiano, ha risposto: “Questa è una pista che si può definire con tre parole: veloce, con un panorama e dove serve fegato”.

Scorrimento
Lista

Podio: el ganador Marc Marquez, Repsol Honda Team

Podio: el ganador Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: el ganador Marc Marquez, Repsol Honda Team

Podio: el ganador Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
7/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
8/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Márquez, Repsol Honda Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team
9/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Márquez, Repsol Honda Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team
10/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Márquez, Repsol Honda Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team
11/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Márquez, Repsol Honda Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team
12/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/14

Johann Zarco, LCR Honda

Johann Zarco, LCR Honda
14/14

Foto di: Team LCR

Articolo successivo
Dovizioso: "E' presto per parlare di mercato"

Articolo precedente

Dovizioso: "E' presto per parlare di mercato"

Articolo successivo

Oliveira: "Sembra che per KTM non sia degno del team factory"

Oliveira: "Sembra che per KTM non sia degno del team factory"
Carica i commenti