MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
62 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
70 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
77 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
91 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
98 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
105 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
119 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
126 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Marquez: "Voglio chiudere il Mondiale subito, ma senza impazzire"

condividi
commenti
Marquez: "Voglio chiudere il Mondiale subito, ma senza impazzire"
Di:
22 set 2019, 13:44

Lo spagnolo ha dominato ad Aragon ed adesso è a soli 2 punti dalla conquista del titolo. Marc vuole provare a chiudere i giochi già tra due settimane .

Marc Marquez ha letteralmente dominato il Gran Premio di Aragon e grazie a questo successo può adesso godere di 98 punti di vantaggio su Andrea Dovizioso. Per potersi laureare matematicamente campione del mondo tra due settimane in Thailandia, Marc avrà bisogno di conquistare solo due punti in più del pilota Ducati.

Lo spagnolo è consapevole che la vittoria del titolo è solo questione di tempo, ma ha dichiarato di non avere alcuna fretta.

 

“Sarebbe bello poter celebrare il titolo in un posto nuovo. Voglio chiudere la lotta il prima possibile, ma senza impazzire. Se non ci riuscirò in Thailandia non sarà un problema. La Honda sarà felicissima di festeggiare il campionato in Giappone”.

Con 13 podi su 14 gara, l’unica possibilità di rinvio dei festeggiamenti sarebbe una vittoria di Andrea Dovizioso.

“Lo scorso anno abbiamo lottato per la vittoria in Thailandia fino all’ultima curva. Dovizioso lavora nell’ombra. Anche qui, ieri, sembrava stesse soffrendo, ma quando arriva la domenica lui c’è sempre. Resiste, non si arrende. Cercherà sicuramente di ritardare la conquista del titolo”.

Leggi anche:

Ad Aragon lo spagnolo ha conquistato l’ottavo successo stagionale ed il 52° in MotoGP. Marquez ha ammesso come tutto sia filato liscio senza problemi ma non ha voluto sminuire quanto fatto in gara.

“La mia strategia era chiara. Volevo impedire a chiunque di seguirmi e prendere la mia scia. Oggi è stata una corsa perfetta. Dopo la partenza sono riuscito a scappare via per poi disputare una corsa tranquilla anche se i rischi erano dietro l’angolo”.

“Si è visto venerdì quando sono caduto. Non puoi mai rilassarti un momento. A Silverstone e a Misano ho sofferto di più rispetto a oggi. L’esperienza di Austin è ancora ben impressa nella mia mente. Non importa se ho vinto con un secondo di vantaggio o con dodici. Ho cercato di mantenere la calma e di non esagerare”.

Scorrimento
Lista

Marc Marquez, Repsol Honda Team comanda all'inizio della gara

Marc Marquez, Repsol Honda Team comanda all'inizio della gara
1/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/17

Foto di: Motogp.com

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Polesitter Marc Marquez, Repsol Honda Team guarda alla moto di Fabio Quartararo, Petronas Yamaha

Polesitter Marc Marquez, Repsol Honda Team guarda alla moto di Fabio Quartararo, Petronas Yamaha
4/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT., Marc Marquez, Repsol Honda Team

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT., Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Polesitter Marc Marquez, Repsol Honda Team

Polesitter Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Il poleman Marc Marquez, Repsol Honda Team

Il poleman Marc Marquez, Repsol Honda Team
11/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Il poleman Marc Marquez, Repsol Honda Team

Il poleman Marc Marquez, Repsol Honda Team
12/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
14/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
15/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
16/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
17/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Mondiale MotoGP 2019: match point per Marquez in Thailandia

Articolo precedente

Mondiale MotoGP 2019: match point per Marquez in Thailandia

Articolo successivo

Espargaro: "Senza i problemi all'inizio avrei lottato con le Yamaha"

Espargaro: "Senza i problemi all'inizio avrei lottato con le Yamaha"
Carica i commenti