MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
5 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
12 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
25 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
40 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
60 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
68 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
75 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
89 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
96 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
103 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
117 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
124 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Marquez: "Quartararo guida la Yamaha come Lorenzo ai tempi d'oro"

condividi
commenti
Marquez: "Quartararo guida la Yamaha come Lorenzo ai tempi d'oro"
Di:
9 ott 2019, 14:33

Il campione del mondo Marc Marquez ha paragonato lo stile di guida di Fabio Quartararo a quello del tre volte campione del mondo Jorge Lorenzo "quando era al suo miglior livello in Yamaha".

Lorenzo ha trascorso nove anni alla Yamaha, a partire dalla sua stagione di debutto nel 2008, ed ha vinto tutti e tre i suoi titoli con la Casa di Iwata, oltre a centrare 44 delle sue 47 vittorie nella classe regina.

La stagione d'esordio di Quartararo in sella alla M1 del Team Petronas è stato impressionante, con quattro pole position (lo stesso numero di quelle di Lorenzo nel 2008) e cinque podi. Numeri che lo fanno già indicare come uno dei contendenti al titolo del futuro.

 

Subito dopo averlo battuto all'ultimo giro in Thailandia, Marquez ha detto che il modo di guidare del rookie francese gli ricorda molto quello di Lorenzo durante i suoi anni in sella alla Yamaha.

"Fabio sta guidando molto bene la Yamaha" ha detto Marquez. "Ho alcuni ricordi del passato e penso che abbia uno stile di guida simile a quello di Jorge quando era al miglior livello in Yamaha".

"Guida molto bene la Yamaha, usa tutta la pista e gestisce molto bene la gara".

"Voglio dire, è stato molto, molto veloce per tutta la gara. Ma, naturalmente, abbiamo alcuni punti di forza. E in questo momento è il motore".

"Ma anche loro hanno un punto forte, che è il gripo posteriore. Voglio dire, nel T3 e nel T4 era impossibile seguirli con la nostra moto".

"Sta migliorando molto e sarà uno dei principali contendenti per il prossimo anno".

Leggi anche:

Marquez ha etichettato Quartararo come un "outsider per la stagione in arrivo, ammettendo anche che non si aspettava che l'esordiente della Yamaha Petronas potesse essere così forte.

"Quest'anno mi sarei aspettato di tutto, ma non che Quartararo potesse essere a quel livello" ha aggiunto Marquez.

"Ora è ad un ottimo livello. Per il resto mi aspettavo un Dovizioso molto costante, un Vinales molto veloce in alcune gare, forse le Suzuki. Fabio è il ragazzo che nessuno si aspettava, ma passo dopo passo è diventato sempre più veloce".

"A parte questo, la cosa più importante per noi è che in alcune gare ci sono le Ducati veloci, in altre le Suzuki ed in altre ancora le Yamaha, ma noi siamo sempre lì" ha concluso.

Race winner Marc Marquez, Repsol Honda Team, second place Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Race winner Marc Marquez, Repsol Honda Team, second place Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Photo by: Gold and Goose / LAT Images

Articolo successivo
Rossi: test a Misano con la 488 in vista della 12 Ore del Golfo

Articolo precedente

Rossi: test a Misano con la 488 in vista della 12 Ore del Golfo

Articolo successivo

Fotogallery: Rossi prova a Misano la Ferrari 488 GT3

Fotogallery: Rossi prova a Misano la Ferrari 488 GT3
Carica i commenti