Marquez: “Ora sono in condizioni migliori rispetto a Misano 1”

Marc Marquez torna a Misano a distanza di un mese dall’ultima volta e forte della seconda vittoria della stagione, conquistata ad Austin tre settimane fa.

Marquez: “Ora sono in condizioni migliori rispetto a Misano 1”

La MotoGP torna al Misano World Circuit Marco Simoncelli, dove ha corso già il mese scorso, per disputare il Gran Premio dell’Emilia Romagna, seconda tappa del calendario sulla pista italiana. Nella prima gara disputata lì, Marc Marquez aveva conquistato una quarta posizione, approfittando della battaglia tra Joan Mir e Jack Miller, superandoli all’ultimo giro.

Tra le due gare di Misano, il pilota Honda ha conquistato la sua seconda vittoria della stagione, imponendosi nel Gran Premio delle Americhe svolto ad Austin, una pista talismano per lo spagnolo. Ora Marquez si concentra sul migliorare le proprie prestazioni rispetto alla scorsa gara su questa stessa pista, mentre continua a recuperare dall’infortunio di luglio del 2020 e che continua a condizionarlo.

Leggi anche:

“Ritorniamo a Misano in una situazione migliore – spiega Marquez alla vigilia del weekend di gara – ogni fine settimana abbiamo potuto migliorare un po’ di più. Ora ci sono le ultime tre gare della stagione, quindi speriamo di poter continuare su questa linea e concludere bene la stagione. Nell’ultima gara qui ho avuto una battaglia molto divertente con Miller e Mir, quindi spero che possiamo lottare ancora”.

La precedente gara a Misano si è svolta in condizioni di molto caldo e umido, ma il meteo sarà molto diverso stavolta: “Vediamo cosa succede, le condizioni potrebbero essere piuttosto diverse nonostante siano passate solo alcune settimane dall’ultima gara”.

Al momento Marquez è settimo nella classifica generale e nelle ultime gare della stagione potrebbe punntare alla quinta o alla sesta posizione finale, attualmente occupata da Miller e Brad Binder, rispettivamente. Sarebbe il primo pilota Honda nella classifica.

condividi
commenti
Bagnaia e Ducati a Misano per fermare la corsa al titolo di Quartararo
Articolo precedente

Bagnaia e Ducati a Misano per fermare la corsa al titolo di Quartararo

Articolo successivo

Misano, gara del Made in Italy con le Frecce Tricolori

Misano, gara del Made in Italy con le Frecce Tricolori
Carica i commenti