MotoGP
02 ago
-
04 ago
Evento concluso
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
FP1 in
08 Ore
:
53 Minuti
:
35 Secondi
G
GP della Tailandia
04 ott
-
06 ott
FP1 in
14 giorni
G
GP del Giappone
18 ott
-
20 ott
FP1 in
28 giorni
G
GP d'Australia
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
35 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
56 giorni

Marquez: "Lorenzo si è mosso senza pensare alle conseguenze"

condividi
commenti
Marquez: "Lorenzo si è mosso senza pensare alle conseguenze"
Di:
22 ago 2019, 18:43

Marc Marquez ha commentato la decisione di Jorge Lorenzo di rimanere fedele al progetto Honda, nonostante i dubbi che lo avevano portato a cercare una via d'uscita anticipata.

Due settimane dopo un Gran Premio d'Austria segnato da un pilota che non era neanche presente nel paddock del Red Bull Ring, ovvero Jorge Lorenzo, il maiorchino è tornato ad essere protagonista oggi a Silverstone.

Lorenzo tornerà in pista questo fine settimana dopo un'assenza di quattro gare per una doppia frattura vertebrale patita durante la prima sessione di libere ad Assen. Da allora, lo spagnolo ha attraversato un momento fatto di grandi dubbi esistenziali, che lo hanno portato a considerare la possibilità di rompere il contratto con la Honda con un anno d'anticipo, tornando in Ducati con Pramac.

Tuttavia, alla fine Lorenzo ha deciso di rimanere nella squadra ufficiale della Casa giapponese, accanto a Marc Marquez, che ha dato il suo punto di vista quando gli è stato domandato.

Leggi anche:

Il tutto dopo che il #99, dopo la conferenza stampa di presentazione del weekend, ha deciso di scappare per non esporsi alle domande dei giornalisti spagnoli.

"Uno ci deve essere sia nella buona che nella cattiva sorte, e sicuramente Jorge vuole evitare le domande" ha detto Marquez quando gli è stato chiesto della fuga del suo compagno di box.

"A caldo, a casa con dei dubbi, probabilmente si è mosso senza pensare alle conseguenze". Alla fine, quando ti impegni in un progetto vincente come quello della Honda, devi continuare. Lo ha scritto anche sul casco, quando credi in qualcosa devi avere fiducia di poterlo fare" ha aggiunto il campione del mondo in carica.

 

In Austria, due settimana fa, Andrea Dovizioso lo ha battuto proprio all'ultima curva, con una manovra strepitosa, che lui stesso aveva provato senza successo due anni prima. Conoscendo il catalano, se ne avrà la possibilità, proverà a restituire la cortesia al ducatista, anche se questo non sembra lo scenario ideale, visto che ci ha vinto solo nel 2014.

"Il mio obiettivo, sia a Brno che in Austria, era che Dovi non mi recuperasse punti. E anche qui voglio la stessa cosa. In Austria gli ho dimostrato che se vuole avvicinarsi, non glielo renderò facile" ha aggiunto il pilota della Honda, forte dei suoi 58 punti di vantaggio nella classifica generale.

"Sappiamo dove abbiamo sbagliato al Red Bull Ring, ma per vincere la guerra devi anche perdere alcune battaglie. E su una pista favorevole alla Ducati ce la siamo giocata fino all'ultima curva" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
7/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
8/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
9/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Articolo successivo
Dovizioso: "Marc penserà al titolo, ma perdere certi duelli fa male"

Articolo precedente

Dovizioso: "Marc penserà al titolo, ma perdere certi duelli fa male"

Articolo successivo

Zarco: "Non potevo rimanere alla KTM solo per i soldi"

Zarco: "Non potevo rimanere alla KTM solo per i soldi"
Carica i commenti