MotoGP
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
16 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
30 giorni

Márquez: “L’obiettivo è il podio, se davanti a Dovi è meglio”

condividi
commenti
Márquez: “L’obiettivo è il podio, se davanti a Dovi è meglio”
Di:
Tradotto da: Lorenza D'Adderio
5 ott 2019, 12:38

Il pilota Honda, terzo in griglia di partenza, è caduto mentre provava a sfruttare al massimo la sua moto per migliorare il tempo di Fabio Quartararo e conquistare la pole position del Gran Premio della Thailandia.

Dopo la bruttissima caduta nelle libere di ieri, in qualifica Marc Marquez ha continuato a rischiare nel suo ultimo tentativo di assalto al miglior tempo di Fabio Quartararo, ma è caduto nel suo giro veloce nel Q2, gettando alle ortiche un’ipotetica pole position.

Il pilota Honda ha spiegato quanto successo negli ultimi minuti di sessione: “Ho rischiato come in tutte le sessioni di qualifica, né più né meno. Alla curva prima di quella in cui sono caduto ho pensato di finire a terra, ma se l’avessi fatta bene avrei conquistato la pole position. Altrimenti sarei scivolato e così è stato”.

Leggi anche:

“In ottica gara è tutto sotto controllo – continua il Campione in carica – Sono contento di come è andata, soprattutto a livello di ritmo. Le Yamaha sul giro secco vanno molto forte, ma sul ritmo siamo i migliori. Vedremo in gara dove possiamo stare, sono un po’ ammaccato dopo la caduta di venerdì, ma mi sento bene”.

Però non abbassa la guardia e resta concentrato per la gara di domani: “Vediamo che condizioni ci saranno, se fa caldo, piove. Ma al momento mi sento bene facendo il ritmo da solo. Ma quando ti seguono su questa pista è molto facile prendere la scia e sarà difficile scappare”.

 

Lo spagnolo potrebbe confermarsi campione del mondo proprio domani. Per conquistare il titolo deve guadagnare due punti su Dovizioso ed i risultati delle libere, ad esclusione della terza sessione, gli permettono sulla carta di ottenerlo: “Corro per vincere, come sempre. I due piloti più forti sono Quartararo e Viñales, ma non scarto Dovizioso, che ha iniziato il fine settimana lentamente ma è andato sempre più veloce. Quindi lo aspetto in gara”.

“L’obiettivo è salire sul podio, come in tutte le gare tranne ad Austin. Se posso stare davanti a Dovizioso sarà ancora meglio. Sarà difficile, perché sia Fabio sia Maverick daranno il massimo. Il primo vuole conquistare la sua prima vittoria, ma anche l’altro vuole vincere. La mia guerra è un’altra in questa gara, ma se possiamo ci proviamo”.

Scorrimento
Lista

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Caída de Marc Márquez, Repsol Honda Team

Caída de Marc Márquez, Repsol Honda Team
2/17

Foto di: HRC / CormacGP

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/17

Foto di: Srinivasa Krishnan

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
11/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída

Moto de Marc Marquez, Repsol Honda Team, tras la caída
12/17

Foto di: Chang International Circuit

Caída de Marc Marquez, Repsol Honda Team

Caída de Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/17

Foto di: Chang International Circuit

Caída de Marc Marquez, Repsol Honda Team

Caída de Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/17

Foto di: Chang International Circuit

Caída de Marc Marquez, Repsol Honda Team

Caída de Marc Marquez, Repsol Honda Team
15/17

Foto di: Chang International Circuit

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
16/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team
17/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Morbidelli: "La moto perfetta non esiste, si può sempre migliorare"

Articolo precedente

Morbidelli: "La moto perfetta non esiste, si può sempre migliorare"

Articolo successivo

Fotogallery MotoGP: la quarta pole di Quartararo a Buriram

Fotogallery MotoGP: la quarta pole di Quartararo a Buriram
Carica i commenti