Marquez: “L’intensità è la stessa di quando mi gioco il mondiale”

Marc Marquez, che questa domenica partirà in settima posizione a Misano, afferma di essere soddisfatto per come è riuscito a svoltare un sabato complicato con due cadute.

Marquez: “L’intensità è la stessa di quando mi gioco il mondiale”

Marc Marquez, molto provato dal dolore alla spalla destra come conseguenza dello sforzo accumulato, ha messo da parte tutto per piazzarsi in terza fila nella griglia di partenza, proprio alle spalle di Pol Espargaro, suo compagno di squadra nel team Repsol Honda.

L’otto volte campione del mondo ha riconosciuto apertamente di aver bisogno di seguire un altro pilota per completare il suo giro veloce. Lo spagnolo ha elaborato una strategia per cui Stefan Bradl, tester Honda che corre come wildcard questo fine settimana, gli ha aperto la strada nel primo run della Q1, che è riuscito a superare accedendo alla Q2.

Nella seconda e decisiva fase di qualifica, il catalano è finito in terra negli ultimi minuti mentre era dietro a Pecco Bagnaia, che poco dopo si è aggiudicato la pole position in maniera incredibile: “Sono contento di come è andata e di come abbiamo capovolto la situazione su una pista dove soffriamo molto. Seguire Bradl è stata una mia idea, ne ho parlato con il team e hanno accettato. Devo andare avanti così, guidare dietro un altro pilota fa sì che la mia moto si muova di meno. Questa circostanza mi aiuta a gestire il mio fisico”.

Leggi anche:

Il pilota Honda ha insistito sul fatto che il suo approccio ogni volta che va in pista non ha nulla a che vedere con le limitazioni che ha o con la situazione che sta attraversando: “Questa strategia dimostra che la mia intensità è la stessa di quando lotto per il mondiale”.  

Dati i fastidi che il braccio gli provoca e le difficoltà che ha con la moto attuale, si potrebbe pensare che Marquez preferisca una gara bagnata domenica: “Veramente le sensazioni sul bagnato non sono le migliori. Sull’asciutto, se siamo realisti, penso che dovremmo optare per una posizione finale dalla quinta alla decima piazza”.

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
11/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
12/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
15/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
16/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
17/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
18/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
19/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
20/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
21/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
22/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Mir: “Non capisco perché uno come Marquez stia sempre in scia”

Articolo precedente

Mir: “Non capisco perché uno come Marquez stia sempre in scia”

Articolo successivo

Miller pronto a fare lo "stopper" per aiutare Bagnaia

Miller pronto a fare lo "stopper" per aiutare Bagnaia
Carica i commenti