Marquez: “Giusto alzare l’età minima per correre nel Mondiale”

Marc Marquez, che ha battuto tutti i record di precocità nel campionato, ha affermato che alzare l’età minima fino a 18 anni per correre nel Mondiale.

Marquez: “Giusto alzare l’età minima per correre nel Mondiale”

Vincitore dell’ultima gara disputata ad Austin, Marc Marquez arrivava a Misano con un’energia positiva che però ha avuto una battuta d’arresto nella seconda sessione di prove libere, a causa di un errore che gli ha impedito di completare un buon giro e di mettersi fra i primi 10 al termine della prima giornata del Gran Premio dell’Emilia Romagna.

La gara di domenica si prevede asciutta, e il fatto che le libere del venerdì si siano svolte con pioggia e pista bagnata può trasformarsi in qualcosa di isolato. Marquez, che ha chiuso in 14esima posizione a un secondo e mezzo dal leader Jack Miller, spiega: “Questa giornata può essere unica, perché il sabato sembra essere migliore il meteo, ma può darsi anche che piova. Vediamo quali condizioni troveremo nelle FP3, che è quasi come una qualifica perché molti piloti veloci potrebbero restare fuori. Oggi pomeriggio le cose non sono andate come speravamo, non abbiamo approfittato della situazione”.

“La mattina siamo andati bene e abbiamo fatto secondi – prosegue Marquez – ma nel pomeriggio non siamo riusciti a far andar bene le cose per completare un buon giro. Il bilancio non è buono, perché non siamo fra i primi dieci. Dicono che domenica la gara sarà asciutta, ma inizia con la posizione di partenza sulla griglia, e questa si decide il sabato. Partire dalle prime tre file facilità molto le cose”.

Leggi anche:

Una delle notizie del giorno è sicuramente l’annuncio della FIM, che a partire dal 2023 alzerà a 18 anni il limite minimo d’età per correre nel Mondiale: “È una cosa buona che venga modificato questo limite, penso che sia un buon momento per farlo, si aveva bisogno di una decisione simile con tutto quello che è successo quest’anno. È stato annunciato per il 2023 ed è un cambiamento importante. Si devono modificare tutti gli step d’accesso e non si possono avere piloti tanto tempo in categorie di promozione, per questo non si fa nel 2022”.

Nello specifico, Marquez ha debuttato nel mondiale a soli 15 anni, battendo ogni record di precocità: “Io ho iniziato molto giovane, ma ognuno è diverso. In generale, credo che sia una decisione giusta, gli errori non sono gli stessi quando hai 15 o quando hai 18 anni. Sono contento di questa notizia. È anche giusto per allungare le carriere di tanti piloti che sono arrivati al mondiale in età molto giovane e che si sono persi da giovani. Bisogna mantenere questa scala per arrivare al mondiale, ma alzando l’età”.

condividi
commenti
MotoGP | Misano, Libere 2: Miller e Ducati al top, Quartararo 16°
Articolo precedente

MotoGP | Misano, Libere 2: Miller e Ducati al top, Quartararo 16°

Articolo successivo

Rossi: "Limite d'età giusto, ma 18 anni forse sono troppi"

Rossi: "Limite d'età giusto, ma 18 anni forse sono troppi"
Carica i commenti