Marquez: "Dovizioso va forte su una pista dove l'anno scorso soffriva"

condividi
commenti
Marquez: "Dovizioso va forte su una pista dove l'anno scorso soffriva"
Di:
29 mar 2019, 21:02

Marc Marquez, che ha comandato la FP1 in traquillità, non è riuscito a ripetersi nel secondo turno, preferendo non montare le gomme nuove nel finale della sessione.

Nonostante questa leggera battuta d'arresto ed essendo ottavo nella classifica combinata, il pilota della Honda ha mostrato un grande passo, che al momento lo rende il pilota più temibile alla conclusione della prima giornata di prove, che è stata risparmiata dalla pioggia.

"Il ritmo, al momento, è buono, questo è quello che dicono i tempi, ma siamo solo a venerdì e domani la pista continuerà a migliorare e si avvicineranno tutti. Quando non c'è grip è uno dei miei punti di forza e mi adatto bene, ma quando la pista migliora gli altri si avvicinano" ha spiegato il pilota di Cervera. 

Leggi anche:

"Al mattino infatti il mio vantaggio era più grande, ma nel secondo turno comunque sono riuscito a tenere un ritmo molto buono e sono contento di questo".

"La strategia ideale è quella del venerdì dell'anno scorso: lavorare per la gara, dimenticare i tempi e concentrarsi sulla domenica. Ci sono piste dove bisogna spingere per assicurarsi una buona posizione al venerdì, ma qui pensavo che sarei stato comunque quinto o sesto, anche se ho rischiato di rimanere fuori dalla top 10".

Il pilota della Honda ha spiegato i motivi per cui ha perso diverse posizioni nel finale: "Qui montando le gomme nuove si riesce ad andare molto forte", ma il catalano ha deciso di non montarle.

Marquez quindi non ha lottato per il miglior tempo della giornata, però ha aggiunto: "In questo momento sarei il più forte per la gara, ma siamo solo a venerdì. Dovizioso sta andando forte su una pista dove l'anno scorso soffriva. Ma anche altri miglioreranno". 

Leggi anche:

Infine, Marc riflette sul fatto che c'è meno di un secondo tra il primo ed il 21esimo: "E' un circuito corto, per questo i tempi sono vicini. Ma è anche facile fare un giro veloce, perché le curve sono lente e non ci sono più linee come in Qatar. La differenza bisogna farla con il passo gara" ha concluso il pilota della Honda.

Scorrimento
Lista

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
11/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
12/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
15/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
16/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
17/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team con i media

Marc Marquez, Repsol Honda Team con i media
18/18

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

 
Articolo successivo
Honda alla fine ottiene l'omologazione del suo spoiler per l'Argentina

Articolo precedente

Honda alla fine ottiene l'omologazione del suo spoiler per l'Argentina

Articolo successivo

Iannone: "Un miglioramento che credo nessuno si aspettasse da Aprilia"

Iannone: "Un miglioramento che credo nessuno si aspettasse da Aprilia"
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie