MotoGP
09 ago
FP3 in
04 Ore
:
58 Minuti
:
53 Secondi
G
GP di Stiria
23 ago
Gara in
8 giorni
10 set
Prossimo evento tra
25 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
Prossimo evento tra
33 giorni
25 set
Prossimo evento tra
40 giorni
09 ott
Prossimo evento tra
54 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
61 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
68 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
82 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
Prossimo evento tra
89 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
96 giorni

Márquez: “Bello tornare in sella, niente è come la MotoGP”

condividi
commenti
Márquez: “Bello tornare in sella, niente è come la MotoGP”
Di:
14 lug 2020, 13:12

Il pilota Honda è pronto a ripartire per difendere il titolo in MotoGP e non vede l’ora di scendere in pista per il Gran Premio di Spagna a Jerez. Quest’anno inoltre condivide il box con il fratello Álex Márquez.

L’attesa è finita e la MotoGP riparte questo fine settimana sulla pista di Jerez de la Frontera per quella che sarà una stagione del tutto inedita, dato il calendario e le condizioni in cui verrà disputata. Molto cambierà in questo 2020 particolare, dall’assenza di pubblico al modo di lavorare all’interno del paddock, ma ciò che non cambia è il favorito per questo mondiale.

Marc Márquez deve difendere il proprio titolo ed è determinato a conquistare la sua nona corona, eguagliando così Valentino Rossi. Il Campione del mondo in carica, che a marzo sarebbe partito svantaggiato a causa dell’operazione alla clavicola, ha approfittato dei mesi di stop per tornare pienamente in forma ed ora è pronto a dare battaglia, forte della netta superiorità dimostrata nel 2019 e che vorrà confermare anche quest’anno.

Prima del weekend di gara, la classe regina scende in pista mercoledì per disputare i test e lo spagnolo non vede l’ora di tornare in sella alla sua RC213V per sentire di nuovo le sensazioni dell’alta velocità che solo la MotoGP può dare: “Prima di tutto voglio ringraziare tutti coloro che hanno aiutato e lavorato duramente in questi mesi complicati. Ora tocca a noi tornare a lavoro, offrire un grande spettacolo ed intrattenere tutti gli appassionati del mondo, dando loro un po’ di entusiasmo in questo periodo difficile”.

Leggi anche:

“Jerez è un circuito che conosco bene ed i test di mercoledì saranno importanti perché, nonostante ci siamo allenati in motocross per mantenerci in forma, non c’è nulla come una MotoGP. Dobbiamo adattarci al modo di lavorare per stare sicuri ed in salute, ma non vedo l’ora di rivedere il team e di salire nuovamente sulla Honda”.

Al suo fianco, Márquez quest’anno avrà suo fratello Álex, che esordisce in MotoGP proprio nel team ufficiale. Per il Campione del mondo Moto2 in carica sarà l’unica stagione nel Repsol Honda Team, dato che dal 2021 andrà in forza al team di Lucio Cecchinello per fare posto a Pol Espargaró, come annunciato ieri dai vertici Honda.

Al momento però Ález Márquez è concentrato sul 2020, anno in cui punta a fare esperienza: “L’attesa è stata lunga e ci sono stati momenti difficili per tutti, ma la cosa più importante è ringraziare tutte le persone che hanno lavorato instancabilmente per aiutarci a tornare alle nostre vite normali. Per questo motivo mio fratello ed io indossiamo dei caschi speciali, è solo un piccolo gesto, ma tutto aiuta”.

“Ovviamente non vedo l’ora di rivedere il team e debuttare finalmente in MotoGP, è il sogno di tutti. Sarà un weekend diverso dagli altri, ma credo che una volta che inizieremo a lavorare in pista il nostro obiettivo si sposterà sulla pista e potremo progredire. La chiave è prendere con calma questo weekend ed essere realistici. Ma chiaramente sono entusiasta, ho sognato di essere sulla griglia della MotoGP da quando ero piccolo”.

Guarda il Gran Premio Red Bull di Spagna live su DAZN. Sempre a 9,99€ al mese 

Scorrimento
Lista

Marc and Alex Marquez, Repsol Honda Team

Marc and Alex Marquez, Repsol Honda Team
1/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
11/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
12/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
15/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Dovizioso: "Saprò come sto solo quando guiderò la Ducati"

Articolo precedente

Dovizioso: "Saprò come sto solo quando guiderò la Ducati"

Articolo successivo

Vinales: "Voglio una stagione piena di bei ricordi!"

Vinales: "Voglio una stagione piena di bei ricordi!"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Spagna
Autore Lorenza D'Adderio