Marquez andrà in Qatar per la seconda dose del vaccino

Marc Marquez ha programmato il viaggio a Doha questo giovedì per ricevere la seconda dose del vaccino contro il Covid-19. La prima somministrazione è avvenuta lo scorso 14 marzo.

Marquez andrà in Qatar per la seconda dose del vaccino

Marc Marquez prosegue il recupero dall’infortunio al braccio destro che lo ha tenuto lontano dalle gare dallo scorso 19 luglio. Per questo ha deciso di non prendere parte alle prime due gare della stagione 2021, la prima disputata domenica scorsa e la seconda in programma questo fine settimana, sempre sulla pista di Losail.

Tuttavia, il pilota Honda si recherà a Doha questa settimana, quasi certamente giovedì, per ricevere la seconda dose, quella definitiva, del vaccino contro il Covid-19, come affermato dalla stessa Honda a Motorsport.com.

Grazie ad un accordo tra lo Stato del Qatar e Dorna, tutto il paddock della MotoGP è entrato nel programma di vaccinazione contro il Covid-19. Le prime dosi hanno iniziato ad essere somministrate a metà marzo e questa settimana si è partiti con la somministrazione delle seconde dosi.

Marquez era stato in Qatar il 13 marzo, al suo arrivo all’aeroporto si è sottoposto ad un PCR e ha dovuto aspettare il risultato per quasi un giorno, chiuso in una stanza all’Hotel Hilton. Il 14 marzo ha ricevuto la prima dosi del vaccino Pfizer-BioNTech. Dato che, per prassi, la seconda dose deve essere somministrata tra i 19 ed i 21 giorni successivi, lo spagnolo dovrebbe riceverla tra il venerdì e la domenica di questa settimana.

Il piano iniziale è di arrivare il giovedì, effettuare un nuovo PCR, attendere il risultato e vaccinarsi venerdì. All’inizio, secondo quanto appreso da Motorsport.com, l’idea di Marc era quella di tornare a casa per proseguire la sua preparazione e non assistere al Gran Premio di Doha, in cui Stefan Bradl lo sostituirà di nuovo in sella alla RC213V.

Marquez ha in programma una nuova visita di controllo il prossimo 12 aprile, con i medici che lo hanno operato lo scorso dicembre a Madrid. Solo in quel momento verrà presa la decisione se potrà tornare al Gran Premio del Portogallo (in programma dal 16 al 18 aprile), dato che al momento nulla è assicurato.

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
11/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
12/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
15/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
16/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
17/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
18/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
19/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
20/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
21/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
22/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
23/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
24/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
25/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
26/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
27/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
28/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
29/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
30/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
31/32

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
32/32

Foto di: Repsol Media

condividi
commenti
Taramasso: "A Losail c'è stata usura, ma non degrado"

Articolo precedente

Taramasso: "A Losail c'è stata usura, ma non degrado"

Articolo successivo

Ducati: sconfitta, non disfatta. E c'è tutto per rifarsi

Ducati: sconfitta, non disfatta. E c'è tutto per rifarsi
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Marc Márquez Alentà
Team Repsol Honda Team
Autore Germán Garcia Casanova