Marco Simoncelli entra nella "Hall of Fame MotoGp"

Questa mattina è stato nominato "Leggenda" al Mugello. Domenica Capirossi guiderà la sua Honda numero 58

Marco Simoncelli entra nella
Da oggi c'è una stella in più nella "Hall of Fame" della MotoGp. Questa mattina al Mugello, Marco Simoncelli è stato ufficialmente nominato "Leggenda della MotoGp". Il pilota di Coriano è il 21esimo ad essere inserito in questa cerchia di grandi campioni, ma anche il terzo italiano dopo Giacomo Agostini e Carlo Ubbiali. In Toscana è arrivato Paolo Simoncelli, papà di Marco, che ha ricevuto una medaglia celebrativa dalle mani di Carmelo Ezpeleta, alla presenza di tanti amici del paddock che non sono voluti mancare a questa celebrazione. Segno di quanto ci sia ancora tanto affetto per "SuperSic" ad oltre due anni da quel tragico incidente in Malesia che se l'è portato via giovanissimo, proprio quando sembrava pronto per la definitiva consacrazione nella classe regina. Nel 2011, infatti, erano arrivati i primi due podi in MotoGp a Brno e Phillip Island, cui ne vanno aggiunti altri 29 nella altre classi, con tanto di 14 vittorie e 15 pole position. Senza dimenticare il titolo iridato della 250 conquistato nel 2008. Parliamo comunque di un ragazzo che era più amato per il suo modo di essere che per i suoi successi. Le celebrazioni per Marco comunque non si fermeranno qui in questo fine settimana: domenica, prima della gara, Loris Capirossi completerà un giro del tracciato toscano in sella alla Honda RC213V con il numero 58.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Marco Simoncelli
Articolo di tipo Ultime notizie