MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
2 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
9 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
29 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
37 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
57 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
65 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
72 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
86 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
93 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
100 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
114 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
121 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Marc Marquez non sarà ancora al 100% per l'inizio dei test

condividi
commenti
Marc Marquez non sarà ancora al 100% per l'inizio dei test
Di:
29 nov 2019, 10:15

Il chirurgo che ha operato la spalla di Marc Marquez ha spiegato che il pilota della Honda non sarà ancora perfettamente in forma quando inizieranno i test 2020 della MotoGP.

Il campione del mondo aveva subito la sublussazione della spalla destra in occasione della caduta avvenuta durante le qualifiche del GP della Malesia e la situazione è peggiorata quando è ricaduto su quel fianco durante i test di questa settimana a Jerez. Per questo, ha preso la decisione di andare sotto ai ferri del chirurgo a Barcellona nella giornata di mercoledì.

Il dottor Xavier Mir, che ha eseguito l'operazione con successo, ha detto che si aspetta che Marc possa scendere in pista nei primi test del 2020 a Sepang, aggiungendo però che non si aspetta che lo spagnolo abbia recuperato completamente dall'intervento.

"E' difficile da valutare" ha dichiarato Mir a MotoGP.com, commentando i tempi di recupero di Marquez.

"Penso che sarà pronto per il test di Sepang, anche se non sarà al 100%. Ma ciò che dobbiamo cercare di garantire è che abbia recuperato il più possibile quando inizierà il campionato".

 

"Per le persone normali, un'operazione di questo tipo richiede un periodo di recupero di circa quattro mesi. I piloti però sono abituati a ridurli di quasi la metà".

"Lui è sempre ottimista, sembra sempre felice e lo era anche quando chiacchierava con le infermiere in sala operatoria".

"E' una persona molto simpatica, poi questa volta ha sofferto meno che nel precedente infortunio, quindi era ancora più ottimista".

Marquez, infatti, si era lussato la spalla sinistra durante il pre-campionato 2018, convivendo con questo problema per tutta la stagione e riuscendo comunque a vincere il titolo, prima di sottoporsi ad un'operazione complicata alla fine dell'anno.

Il dottor Mir, dunque, crede che sia stato meglio sottoporsi a questo intervento, per evitare che anche nel 2020 fosse vittima di lussazioni a ripetizione come in quel caso.

Leggi anche:

"Durante la stagione, avrebbe avuto delle altre lussazioni e l'infortunio sarebbe diventato come quello alla spalla sinistra" ha detto.

"Quella dell'anno scorso era stata un'operazione molto più complicata, con un tempo di recupero più lungo. Per questo Marc ha preso la decisione di operarsi subito".

"L'intervento dell'anno scorso è stato diviso in due parti: la prima aprendo una piccola ferita ed una seconda in artroscopia".

"L'artroscopia richiede l'inserimento di molto liquido nell'articolazione, che può causare un'infiammazione che può durare diversi giorni. In questa occasione siamo riusciti ad evitarlo, perché la lesione non era così grave".

Scorrimento
Lista

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team after crash

Marc Marquez, Repsol Honda Team after crash
4/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team
11/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team
12/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
15/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Yamaha: non è attesa una grande evoluzione di motore in inverno

Articolo precedente

Yamaha: non è attesa una grande evoluzione di motore in inverno

Articolo successivo

42 piloti al Motor Ranch VR46 per la 100 km dei campioni 2019

42 piloti al Motor Ranch VR46 per la 100 km dei campioni 2019
Carica i commenti