200 Miglia di Imola: Cadalora ospite d'onore Yamaha

condividi
commenti
200 Miglia di Imola: Cadalora ospite d'onore Yamaha
Redazione
Di: Redazione
10 set 2012, 12:29

L'ex campione del mondo di 125 e 250 guiderà anche la M1 in versione 50esimo anniversario

Luca Cadalora, celebre ex pilota modenese 3 volte iridato in carriera (classi 125 e 250) sarà l’ospite d’onore di Yamaha in occasione della terza edizione della rievocazione storica “200Miglia di Imola Revival” in programma sul circuito di Imola nella tre giorni 21-22-23 settembre 2012. Dopo l’incredibile ondata d’affetto, nostalgia e rinnovata passione per gli uomini, i piloti e le epiche due ruote Yamaha d’antan celebratasi l’anno scorso presso all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, edizione che vide tornare a confrontarsi tra i cordoli, tra gli altri, icone Yamaha come Giacomo Agostini, Phil Read, Carlos Lavado, Steve Baker, Don Emde e Christian Sarron, quest’anno gli obiettivi della casa di Iwata saranno tutti puntati sull’ex pilota italiano che per ben 9 stagioni fu portacolori dei tre diapason nel Mondiale velocità nelle classi 250 e 500. Cadalora sarà presente in circuito durante l’intero fine settimana a disposizione di fan e nostalgici appassionati e, nella giornata di domenica 23 settembre, avrà l’occasione di riprovare i vecchi sapori del Mondiale scendendo in pista prima in sella alla mitica due tempi Yamaha YZR 500 nella gloriosa versione iridata di Eddie Lawson, ed in seguito “debuttando” su una moderna MotoGp, la Yamaha YZR-M1 in versione 50° anniversario.
Prossimo articolo MotoGP
Stoner: "Finire la carriera così sarebbe un disastro"

Previous article

Stoner: "Finire la carriera così sarebbe un disastro"

Next article

Kevin Schwantz pronto a fare causa ad Austin

Kevin Schwantz pronto a fare causa ad Austin

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie