MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
4 giorni
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
67 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
74 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Canceled
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
102 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
117 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
124 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
137 giorni
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
151 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
166 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
173 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
180 giorni

Lorenzo: "Vincere a Le Mans? Tutto è possibile in MotoGP"

condividi
commenti
Lorenzo: "Vincere a Le Mans? Tutto è possibile in MotoGP"
Di:
18 mag 2017, 16:42

Jorge pensa di poter cavalcare il momento favorevole dopo il primo podio con Ducati ottenuto sulla pista di Jerez de la Frontera. Le Mans, inoltre, è da sempre una delle piste in cui si esprime al meglio.

Dani Pedrosa, Repsol Honda Team, Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team

Dopo il terzo posto colto a Jerez de la Frontera, Jorge Lorenzo ha tutta l'intenzione di proseguire nel suo momento magico che lo ha visto salire per la prima volta in carriera sul podio vestito di rosso Ducati.

In questo fine settimana il maiorchino tenterà di ripetersi su una delle piste in cui ha raccolto grandi risultati sin dai suoi esordi nel Motomondiale: il circuito Bugatti di Le Mans.

"Le Mans è sempre stata un'ottima pista per me sin dal 2003, quando ho ottenuto il mio primo bel risultato in carriera e poi sono riuscito a centrarne tanti altri nel corso degli anni a venire. Per me è una pista magica e può essere ottima anche per la Ducati".

"Abbiamo visto negli ultimi anni Dovi e Iannone essere sempre competitivi, però dovremo vedere come sarà l'aderenza considerando che correremo su un nuovo asfalto. Sembra che ci sia maggior grip, dunque per noi dovrebbe essere una cosa buona. Poi dovremo capire anche quale meteo troveremo. Ora piove ma pare che possa migliorare nei prossimi giorni".

Il terzo posto di Jerez sembra aver conferito sicurezza a Jorge, convinto di aver ormai messo alle spalle il periodo più duro della sua esperienza con il team di Borgo Panigale. "Prima di Jerez ho attraversato un periodo difficile, è vero, ma dall'inizio della mia avvenuta con Ducati erano passate poche gare. Certo, è stato un periodo che è sembrato molto lungo, perché in tutti gli anni in cui ho corso in MotoGP non sono mai stato abituato a partire così indietro".

"Sono abituato a essere sotto il secondo di distacco dai primi, però non mi sono mai arreso. Sto iniziando a capire il potenziale della moto e ho bisogno di tempo epr adattarmi e per migliorare. Ora però sono molto più a mio agio con la moto e lo sento".

Nel corso della conferenza stampa a Jorge hanno chiesto se fosse possibile vederlo vincere già in Francia in sella alla Desmosedici. Proprio sull'onda del bel risultato ottenuto in Andalusia, Jorge ha risposto così: "Tutto è possibile in MotoGP".

"Devo soltanto non pensare ai risultati del passato e concentrarmi sui miglioramenti della moto e sul modo di guidare. Tutto questo, se fatto bene, produrrà un ottimo risultato in gara quindi dovrò concentrarmi solo su quello".

Articolo successivo
Valentino: "Speriamo bene per Nicky, ma la situazione è molto critica"

Articolo precedente

Valentino: "Speriamo bene per Nicky, ma la situazione è molto critica"

Articolo successivo

Marquez: "A Le Mans di solito fatichiamo, ma quest'anno è tutto diverso"

Marquez: "A Le Mans di solito fatichiamo, ma quest'anno è tutto diverso"
Carica i commenti