Lorenzo: "Sembra che cerco scuse, ma è incredibile quello che sta succedendo"

condividi
commenti
Lorenzo: "Sembra che cerco scuse, ma è incredibile quello che sta succedendo"
Di:
01 apr 2019, 08:04

Nella sua seconda gara con la Honda, Jorge Lorenzo ha tagliato il traguardo in 12esima posizione, favorito però dalle cadute di Maverick Vinales e Franco Morbidelli nel corso dell'ultimo giro.

Quando si sono spenti i semafori per dare il via al Gran Premio d'Argentina, tutte le moto presenti in griglia sono sfrecciate via, ad eccezione della Honda di Jorge Lorenzo, con il maiorchino che si è ritrovato 22esimo ed ultimo.

"E' incredibile, perché in Qatar ho avuto un problema alla frizione e qui con il limitatore di velocità. Sembra che lo abbia schiacciato inconsciamente, perché ricordo di aver premuto quello per il launch control... I giri del motore sono andati giù, come se non ci fosse benzina e non capivo cosa stesse succedendo, ma sembrava che si fosse inserito il limitatore e la moto non partiva, quindi mi hanno passato tutti ed ero di nuovo ultimo come in Qatar" ha spiegato Lorenzo alla fine della gara.

Leggi anche:

"Quando ho iniziato a recuperare posizioni, sentivo che mi mancava un po' della gomma nella manopola sinistra. Poi si è staccata del tutto, quindi non avevo più gomma sulla manopola sinistra e quindi non avevo più alcun controllo su quel lato" ha aggiunto.

Una volta trovato il ritmo, Lorenzo ha iniziato a recuperare qualche posizione, ma molto lentamente.

"E' stata una gara molto difficile. Il grip della pista era molto poco dopo la gara della Moto2, inoltre c'era molto caldo, quindi è stato come in un incubo".

"Alla fine sono stato fortunato, perché Vinales e Morbidelli sono caduti e quindi ho fatto qualche punto in più, ma sono deluso perché sembra che quando le cose vanno male, hai sempre più problemi. Speriamo che in futuro non capitino più sfortune di questo tipo".

"Ero molto contento nel warm-up, perché abbiamo provato alcune cose sulla moto che hanno migliorato il mio feeling e non ero troppo lontano dai migliori. Ma in gara, con queste condizioni e con tutti questi problemi, non ho potuto tirare fuori il massimo del potenziale".

"Da fuori può sembrare che cerco scuse, ma è incredibile quello che sta succedendo. L'unica cosa positiva è che abbiamo finito la gara. 13esimo in Qatar e 12esimo qui. Sono posizioni negative, ma dobbiamo guardare avanti e dimenticare quello che è successo. Sono sicuro che prima o poi avremo più fortuna" ha concluso il pilota della Honda.

Scorrimento
Lista

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
1/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
2/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
3/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
4/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
5/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
6/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
7/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
8/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
9/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
10/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
11/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
12/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
13/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
14/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
15/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
16/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
17/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
18/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
19/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
20/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
21/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
22/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
23/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
24/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
25/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
26/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
27/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
28/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
29/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
30/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
31/31

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

 
Articolo successivo
Incidente all’ultimo giro, Morbidelli colpisce Vinales: “Avevo doppia scia, impossibile fermarmi”

Articolo precedente

Incidente all’ultimo giro, Morbidelli colpisce Vinales: “Avevo doppia scia, impossibile fermarmi”

Articolo successivo

Crutchlow tuona: "Penalità ridicola, non l'avrebbero mai data a Rossi o Marquez"

Crutchlow tuona: "Penalità ridicola, non l'avrebbero mai data a Rossi o Marquez"
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie